• Info

    Formula vacanza

    in gruppo internazionale

     

    Date di partenza

    da Amsterdam: sabato 6.04, 20.04, 4.05, 11.05, 22.06, 27.07, 10.08, 24.08, 7.09.19

     

    (da Bruges: sabato 13.04, 27.04, 18.05, 29.06, 6.07, 3.08, 31.08 e 14.09.19)

     

    Quota per persona in doppia

    924 € barca Clair de Lune, Tijdgeest

     

    Comprende

    • 7 pernottamenti
    • pensione completa (colazione, pranzo al sacco e cena, bevande escluse)
    • accompagnatore in lingua inglese
    • noleggio bici
    • ingresso ad un mulino a Kinderdijk
    • treno a/r Gent–Bruges 
    • bus Gent–aeroporto di Amsterdam
    • assistenza telefonica 
    • assicurazione medico/bagaglio

    Non comprende

    • viaggio a/r dall'Italia
    • dispositivo e tracce GPS
    • contachilometri e caschetto
    • biglietti di ingresso alle attrazioni indicate nel programma
    • trasporti come da programma 
    • quanto non specificato alla voce “Comprende”
     

    Supplementi

    225 € cabina singola 

    40 € ingresso al Keukenhof/passeggiata in carrozza a Bruges (dal 6.04 al 11.05.19)

     

    Riduzioni

    20 € bici propria

     

  • Itinerario

    1° Amsterdam – Oude Wetering (10 km)

    Arrivo individuale e imbarco ad Amsterdam entro le ore 13:00, vicino alla stazione centrale. Tratto di navigazione fino a Oude Wetering e verso sera potrete già concedervi un piccolo tour in bicicletta nei dintorni.


    2° Oude Wetering – Gouda (25/40 km)

    Pedalata attraverso la campagna olandese fino alla città di Gouda, famosa per la fabbricazione delle pipe, e naturalmente per il formaggio. Da non perdere il centro storico con il bel municipio gotico e la pesa, The Waag, risalente al 1667. Consigliamo inoltre di assaggiare gli stroopwafel, deliziose cialde biscottate con un ripieno di caramello, dall’antica origine (1810). Nelle partenze di Aprile e Maggio sarà possibile visitare il Keukenhof (non incluso nella quota), magnifico giardino floreale dove avrete modo di vedere circa 6 milioni di giacinti, tulipani, giunchiglie e tanti altri fiori. Il tour in bici sarà quindi più corto (25 km).


    3° Gouda – Willemstad (40 km)

    La barca vi condurrà fino ai famosi mulini di Kinderdijk, costruiti nel 1740 per difendere il territorio dalle inondazioni. Da lì pedalerete fino a Doordrecht, famosa per il sinodo delle chiese riformate del 1619, dove nacque la Confessio Belgica. Quindi via attraverso il parco naturale Biesbosch per arrivare a Moerdijk, piccolo paese dove la barca vi attenderà per portarvi alla meta odierna, Willemstad, bellissima cittadina murata.  


    4° Willemstad – Anversa (45 km)

    Oggi navigherete nella Zelanda, zona di confine, ricca di tranquille isole collegate tra loro da dighe mobili e ponti sollevabili. Eccovi quindi in Belgio nella bellissima città di Anversa, che potrete visitare accompagnati dalla vostra guida. Città portuale sulle rive del fiume Schelda, conserva una faccia elegante e sofisticata che ha la sua massima espressione nella cattedrale gotica...ne resterete ammaliati! Pernottamento in barca.


    5° Anversa – Dendermonde (50 km)

    Lascerete la città della famosa fontana con la statua Silvius Brado, i palazzi della corporazioni, il quartiere dei diamanti e la casa del pittore Rubens, per inoltrarvi nella campagna fiamminga lungo il fiume Schelda. Trascorrerete la notte a Dendermonde.  

     

    6° Dendermonde – Gent (50 km)

    Lungo canali e campagne in bicicletta raggiungerete Gent, terza città d’Olanda. Non può certo mancare una visita al suo grazioso centro storico ed in particolare alla chiesa di San Nicola, al Castello dei Conti e al Beffroi, torre campanaria del XIV secolo. Per gli amanti della pittura fiamminga, consigliata una visita alla cattedrale di S.Bavone che ospita un’opera dei fratelli Van Eyck e una di Rubens.


    7° Gent – Bruges

    Oggi ci si dirige in treno verso la romantica Bruges, la città medievale meglio conservata d’Europa. Accompagnati da una guida attraverserete il suo caratteristico centro storico del XIII secolo per visitare le piazze Markt e Burg, la torre campanaria Burg, il municipio e molto altro ancora. Pomeriggio libero da dedicare allo shopping e alla degustazione della buona birra belga o, a Aprile e Maggio, ad una gita in carrozza per il centro cittadino. Ritorno a Gent in treno.


    8° Gent – Amsterdam
    Dopo colazione transfer in bus fino all’aeroporto di Amsterdam.

     

    Per motivi organizzativi, climatici o per disposizioni delle autorità locali, l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza.

     

  • Caratteristiche

    L’Olanda e il Belgio sono notoriamente il regno delle biciclette: sicuramente aiuta il terreno completamente piatto, sotto il livello del mare. Occorre ricordare che il meteo potrebbe rendere un po' più difficile la vostra pedalata, finalmente!

     

    La rete delle piste ciclabili, quasi tutte asfaltate o ben lastricate, è molto fitta e ben segnalata. 

       

     

  • Come arrivare

    Il punto preciso dell’imbarco, che si trova a 20 minuti in bus dalla stazione centrale dei treni, vi sarà comunicato nel documento finale qualche giorno prima della partenza.

     

    In aereo

    Volare su Amsterdam è il modo più comodo per raggiungere il punto di partenza. L’aeroporto è collegato con le principali città italiane dalle seguenti compagnie aeree:
    Transavia da Bari, Napoli, Pisa, Olbia, Catania, Comiso, Palermo, Torino, Venezia, Verona.

    Easyjet da Catania, Milano Linate, Milano Malpensa, Napoli, Roma Fiumicino, Olbia, Venezia.

    Alitalia da Milano Linate, Roma Fiumicino. Palermo, Catania.

    KLM da Bologna, Cagliari, Firenze, Genova, Milano Linate, Milano Malpensa, Roma Fiumicino, Torino

    Vueling da Roma Fiumicino, Milano Malpensa.


    Potrete richiedere una quotazione per voli di linea mandando una mail a: biglietteria@girolibero.it.

    Per raggiungere l’imbarco dovrete arrivare fino alla stazione centrale di Amsterdam prendendo il treno direttamente dall’aeroporto. Potrete acquistare i biglietti alle casse automatiche, funzionanti perlopiù con bancomat/carta di credito. La durata del tragitto sarà di ca. 20 minuti, il costo ca. 5 €. Per prenotare i biglietti del treno visitate il sito: www.ns.nl.


    In treno
    Non esistono collegamenti diretti dall’Italia a Amsterdam, dovete prevedere diversi cambi. Orari e prezzi sui siti www.trenitalia.com oppure www.bahn.com. Dalla stazione potete raggiungere il punto di imbarco 10/15 minuti con il bus.

     

    In auto

    A seconda della città di partenza ci sono diversi itinerari per raggiungere Amsterdam. Viamichelin.it o altri siti sono disponibili per aiutarvi a calcolare il percorso più breve.
Vi ricordiamo che in Austria e Svizzera per circolare sulle autostrade è necessario avere il bollino/vignetta autostradale (Austria: circa 9,20 euro per 10 giorni, Svizzera: circa 38,50 valido 14 mesi da dicembre dell’anno prima a gennaio dell’anno dopo) acquistabili in tutti gli autogrill prima del confine.
    Potete raggiungere l’imbarco per caricare i bagagli a bordo e poi raggiungere il parcheggio. Tenete presente che avete bisogno di abbastanza tempo per caricare i bagagli, raggiungere il parcheggio, parcheggiare l’auto e tornare al molo entro l’orario previsto per l’imbarco!
    Il parcheggio in centro ad Amsterdam è molto costoso, quindi suggeriamo di parcheggiare fuori dalla città.

     

    Parcheggi

    Su questo sito potrete trovare l’indirizzo di numerosi parcheggi aperti 7 giorni su 7:

    www.amsterdam.info/parking 

    Vi suggeriamo in particolare: 

    • parcheggio presso l’aeroporto di Schiphol nell’area Smart parking, prenotabile al sito www.schiphol.nl. Il costo per 8 giorni è ca. 70/100 €. 
    • P1 Parking Amsterdam Centre (Prins Hendrikkade 20A). Questo è il parcheggio più vicino agli imbarchi Scheepvaart Kwartier e Oosterdok. Prenotabile al sito: www.p1.nl. Il costo per 8 giorni è ca. 160 €.

     

    Prezzi e orari soggetti a variazioni.

     

  • Pernottamento e pasti

    Per questo tour il pernottamento, la colazione e la cena sono previsti a bordo di un battello fluviale, mentre il pranzo, ugualmente compreso nella quota, sarà al sacco. Sono disponibili più barche a seconda della data di partenza:

     

    TIJDGEEST

    Tidgeest è una barca storica, costruita nel 1897! È lunga 43 metri e larga 6.
    Conta 14 cabine doppie e triple alcune con letti matrimoniali altre con letti a castello.
    Tutte le cabine hanno servizi privati con oblò non apribile per questioni di sicurezza.
    Sul ponte si trovano gli spazi comuni con sala ristorante e area relax.

    • Numero massimo di persone a bordo: 36 
    • Doccia e bagno privati
    • Lenzuola e asciugamani
    • Corrente elettrica: 220 Volt
    • Aria condizionata: nelle parti comuni
    • Wifi

     

     

    Guarda la foto gallery di Tijdgeest.

     

     


    CLAIR DE LUNE

    Lunga 35 metri e larga 5, conta 9 cabine di cui 5 doppie con letti a castello, 3 con letto matrimoniale e 1 singola.
    Tutte le cabine hanno i servizi privati e oblò apribile.
    Sul ponte si trovano invece gli spazi comuni con sala ristorante e area relax.

    • Numero massimo di persone a bordo: 17
    • Lenzuola e asciugamani
    • Doccia e bagno privati
    • Corrente elettrica: 220 Volt

     

    Guarda la foto gallery di Clair de Lune.

     

     

     

  • Bici e accessori

    Le bici disponibili in questo tour sono:

    • city bike unisex a 7 rapporti con freno a manubrio. 

     

    Le biciclette sono equipaggiate con:

    • una piccola borsa da bici
    • lucchetto

     

    Il casco non è obbligatorio. Non lo noleggiamo, ma consigliamo sempre di utilizzarlo.

     

     

  • Materiale informativo

    Essendo questo un viaggio in gruppo con accompagnatore non vi verranno fornite la descrizione e le mappe del percorso; sarà il vostro accompagnatore a guidarvi.

     

    A saldo effettuato riceverete via mail, qualche giorno prima della partenza:

    • voucher imbarco con i dettagli sul nome della barca e l’esatto punto di imbarco;
    • scheda tecnica della vacanza;
    • documento finale;
    • assicurazione medico-bagaglio;
    • assicurazioni facoltative (se richieste al momento della prenotazione)

     

  • Al vostro fianco

    Per tutta la durata del viaggio avrete al vostro fianco un accompagnatore. Vi ricordiamo che i nostri accompagnatori non sono guide turistiche-culturali né animatori da villaggio, ma hanno la funzione di coordinare il gruppo e guidarlo lungo il tragitto. Alcuni sono professionisti, altri lo fanno semplicemente per passione, ma in entrambi i casi il comune denominatore è la buona conoscenza di una lingua e il sapersela cavare in “quasi” ogni situazione. 

     

    In un tour in gruppo internazionale i partecipanti provengono da tutto il mondo, e quindi la lingua di comunicazione sarà l’inglese.

     

    Per tutta la vacanza avrete a disposizione per emergenze: 

    • il numero di Girolibero in Italia, attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00 
    • i contatti del referente locale.
  • 9 Impressioni di viaggio
    • Lucia

      Vacanza del 10-17 agosto 2019

      Pubblicazione 01 settembre 2019

      Questo tour è ideale per chi cerca una vacanza che coniughi comfort e relax, la possibilità di conoscere persone di ogni età e da ogni parte del mondo.
      Il giusto mix tra ambiente, cultura e curiosità la rende perfetta anche per chi viaggia con figli adolescenti!
    • Andrea

      Vacanza del 14-21 luglio 2018

      Pubblicazione 29 luglio 2018

      E stata per noi tre, io, mia moglie e mio figlio, una vacanza divertente e diversa. Il gruppo era piuttosto affiatato, anche se le persone provenivano da paesi molto diversi (Italia, Francia, Canada, Stati Uniti e Australia). Viaggiare in una barca come quella è stato davvero piacevole e rilassante. La bici è faticosa, ma regala momenti belli e di grande benessere, quando si pedala tra i fiori, lungo i fiumi, nel silenzio. Le città sono molto belle, purtroppo si vedono in fretta (noi siamo prolungato il soggiorno di una settimana per godere di Gent, bellissima, e di Anversa, una vera scoperta dove ci piacerà senz'altro ritornare).
    • Kristine

      Vacanza del 2018

      Pubblicazione 22 maggio 2018

      The rides were wonderful - cycling thru the Holland country side was breath taking and beautiful! Belgium was just a pretty. Our cycling guide was such a nice man - he made sure everyone was having a nice time, was very knowledgeable about the area and a lot of fun. He pointed out so many interesting places along the way.

      I have no suggestions how to make this trip better - it was perfect!

      We are already daydreaming about other trips that Girolibero has to offer and have recommended your company to our friends.
    • Antonino

      Vacanza del 02-09 settembre 2017

      Pubblicazione 17 settembre 2017

      Pensiamo che questo sia il viaggio ideale per conoscere ciò che rende i Paesi Bassi un territorio unico nel suo genere: come dicono i locali, "Dio creò il mondo, gli olandesi crearono l'Olanda". Ci è piaciuta tantissimo anche la scelta delle città: tutte di pregiato valore artistico e culturale. Tappe alla portata di tutti. Il livello di sicurezza è molto alto, grazie alla scelta di percorsi ciclabili o su strade poco battute. Il nostro accompagnatore è stato attento alle esigenze di tutti. Gruppo davvero internazionale (eravamo gli unici italiani tra persone di tre diversi continenti!). E' stata la nostra prima esperienza di viaggio con Girolibero e ne siamo entusiasti!
    • Veronica

      Vacanza del 05-12 agosto 2017

      Pubblicazione 17 agosto 2017

      Interessante
    • Alessandra

      Vacanza del 17-24 settembre 2016

      Pubblicazione 29 settembre 2016

      molto bene, bellissima esperienza. Ero l'unica italiana ma non ho fatto fatica ad integrarmi, per lo più americani; gruppo vivace e dinamico. Ottima l'organizzazione, la divisione delle tappe, la scelta delle soste, bellissimi luoghi e le città visitate. La barca ed il suo equipaggio hanno saputo rendere molto gradevole tutto il viaggio.
    • Silvia

      Vacanza del 13-20 agosto 2016

      Pubblicazione 13 settembre 2016

      Esperienza bellissima
    • Daniela

      Vacanza del 20-27 agosto 2016

      Pubblicazione 11 settembre 2016

      Bellissima esperienza
    • Monica

      Vacanza del 2016

      Pubblicazione 27 luglio 2016

      Prima esperienza in bici, il viaggio è andato bene. Il gruppo che abbiamo trovato molto solidale e simpatico. Nessun italiano tranne noi, davvero internazionale. L'ospitalità dell'equipaggio della barca ottimo, cibo variegato, ogni sera un menù di paesi diversi. italiano, indonesiano, greco, olandese....Le cabine spaziose così il bagno, noi eravamo in tre. Non c'era però nulla per lavarsi, nemmeno un sapone per le mani.
      Un po' stancante invece il pranzo al sacco, sempre le stesse cose e dopo una settimana il disagio si è fatto un po' sentire. Unica pecca l'accompagnatore, non era munito di alcun strumento se non una cartina, cosi abbiamo macinato più km di quelli previsti e una volta ci siamo persi, girovagando per ben 62km. Il percorso totale prevedeva circa 220km ne abbiamo fatti quasi 300, consiglierei maggiore precisione.
      Per quel che riguarda la visita nelle città, consiglio di partire con una guida se si vuole approfondire culturalmente la gita. La nostra guida non ci ha dato indicazioni se non una cartina.
21
9

Attenzione!

Le date di partenza di questo tour sono terminate, ma stiamo lavorando all'aggiornamento.

Chiudi Chiudi