• Info

    Formula vacanza

    individuale

     

    Date di partenza

    ogni sabato dal 4.05 al 5.10.19

     

    Quota per persona in doppia

    779 €

     

    Comprende

    • 7 pernottamenti
    • pensione completa (colazione, pranzo al sacco e cena, bevande escluse)
    • materiale informativo in INGLESE
    • guida a bordo in lingua INGLESE
    • assistenza telefonica
    • assicurazione medico/bagaglio

    Non comprende

    • viaggio a/r dall'Italia
    • bevande a bordo
    • ingressi alle attrazioni indicate nel programma
    • traghetti
    • quanto non specificato alla voce “Comprende”
     

    Supplementi

    390 € cabina singola 

    90 € cabina superior sotto ponte

    130 € cabina sopra ponte 

    30 € alta stagione (dal 1.06 al 24.08.19)

     

    75 € noleggio bici

    175 € bici elettrica

    50 € menu senza glutine/lattosio (da pagare in loco) 

     

    Riduzioni

    60/30 € terza persona in cabina sotto ponte/sopra ponte

    20 € bassa stagione (partenze 21.09, 28.09 e 5.10.19)

    180 € bassissima stagione (4.05.19)

  • Itinerario

    1° Amsterdam – Wijk bij Duurstede

    Imbarco ad Amsterdam dalle 13:00 alle 14:00. La barca lascerà la capitale olandese alle 14:00 circa e vi porterà fino a Wijk bij Duurstede, cittadina sul Reno dove trascorrerete la notte. 

     

    2° Wijk bij Duurstede – Arnhem (30/50 km)

    Durante la colazione navigherete fino a Wageningen, nella piatta valle del Reno, dove inizia la vostra pedalata lungo la riserva naturale De Blauwe Kamer ed il parco De Hoge Veluwe. Meta finale è Arnhem, vivace cittadina molto rinomata in materia di moda.

     

    3° Arnhem – Deventer (35/45 km)

    La giornata inizia con un tratto di navigazione verso la cittadina anseatica di Doesburg, da dove inizierà poi la tappa in bici lungo il fiume IJssel fino al paesino di Bronkhorst, considerato il più piccolo dell’Olanda. A questo punto avrete due opzioni: continuare lungo il fiume fino a Zutphen, oppure addentrarvi nell’ambiente rurale olandese per raggiungere Vorden, scoprendo castelli e residenze di campagna. Durante la cena la barca vi porterà a Deventer, dove in serata potrete seguire un tour guidato facoltativo attraverso le cittadina.

     

    4° Deventer – Kampen (50/60 km)

    La barca costeggia oggi il fiume IJssel fino a Wijhe e quindi si inizia a pedalare per raggiungere Hattem, cittadina antica di 800 anni. Ai suoi confini si apre la regione della Veluwe, la più ampia area boschiva dell’Olanda, che ospita una riserva naturale molto amata dagli olandesi. Durante la cena navigherete tranquillamente verso Kampen, la più grande città anseatica dei Paesi Bassi.

     

    5° Kampen – Harderwijk (40/60 km)

    A voi la scelta: se preferite un po’ di relax potrete rimanere in barca e navigare fino alla città portuale di Hardewijk. Chi invece vuole cimentarsi ancora con le ciclabili olandesi pedalerà lungo l’estuario del fiume IJssel fino ad Harderwijk, passando per la cittadina fortificata di Elburg, deviando eventualmente per la foresta di Elspeet.

     

    6° Harderwijk – Huizen (40/55 km)

    Oggi avrete la possibilità di scegliere tra 2 itinerari diversi: pedalata lungo la costa olandese, fra le ampie lingue di sabbia, oppure ciclabili immerse nel verde dei boschi. Una volta a Spakenburg, ne apprezzerete sicuramente le tradizioni: uno dei pochi luoghi in cui le donne indossano ancora i costumi tipici! La nava sarà attraccata a Huizen per la notte.

     

    7° Spakenburg – Amsterdam (35/50 km)

    Dalla cittadina di Huizen raggioungereta pedalando le città fortificate di Naarden e Muiden, con il famoso castello affacciato sul mare.  Dopo una giornata trascorsa a pedalare attraverso la quiete della natura olandese, finirete in grande stile ad Amsterdam, il regno dei ciclisti! Qui avrete il pomeriggio a disposizione per visitare la capitale 

     

    8° Amsterdam 

    La vacanza finisce qui ma non dopo un’ultima colazione insieme. Lo sbarco è previsto per le 9.30.

     

    Per motivi organizzativi, climatici o per disposizioni delle autorità locali, l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza.

     

    logo rembrandt 2019

     

     

    Nel 2019 l’Olanda celebra il suo grande maestro Rembrandt.

    Ad Amsterdam, Delft, Dordrecht, Haarlem, Hoorn ed Enkhuizen, Leida, Middelburg e L'Aia ci saranno mostre ed eventi per i 350 anni dalla sua morte. Tutte le info su Holland.com, approfittane!

     

     

  • Caratteristiche

    L’Olanda è notoriamente il paese delle biciclette: sicuramente aiuta il terreno completamente piatto, sotto il livello del mare. Occorre ricordare che il meteo in questo paese potrebbe rendere un po' più difficile la vostra pedalata, finalmente!

     

    La rete delle piste ciclabili, quasi tutte asfaltate o ben lastricate, è molto fitta e ben segnalata. 

       

  • Come arrivare

    Il punto preciso dell’imbarco vi sarà comunicato nel documento finale qualche giorno prima della partenza. Per arrivare al punto preciso d’imbarco calcolate ca. 15 minuti di bus dalla stazione dei treni (i mezzi sono frequenti, ca. uno ogni quarto d’ora).

     

    In aereo

    Volare su Amsterdam è il modo più comodo per raggiungere il punto di partenza. Ecco le principali compagnie low cost e di linea che volano su Amsterdam Schiphol:

    Transavia da Bari, Brindisi, Catania, Napoli, Pisa, Olbia, Palermo, Verona.

    Easyjet da Catania, Milano Linate, Milano Malpensa, Napoli, Roma Fiumicino, Olbia, Venezia.

    Alitalia da Milano Linate, Roma Fiumicino. Palermo, Catania.

    KLM da Bologna, Cagliari, Firenze, Genova, Milano Linate, Milano Malpensa, Roma Fiumicino, Torino.

    Vueling da Roma Fiumicino, Milano Malpensa.


    Potrete richiedere una quotazione per voli di linea mandando una mail a: biglietteria@girolibero.it.

    Per raggiungere l’imbarco dovrete arrivare fino alla stazione centrale di Amsterdam prendendo il treno direttamente dall’aeroporto. Potrete acquistare i biglietti alle casse automatiche, funzionanti perlopiù con bancomat/carta di credito. La durata del tragitto sarà di ca. 20 minuti, il costo ca. 5 €. Per prenotare i biglietti del treno visitate il sito: www.ns.nl.


    In treno 
    Non esistono collegamenti diretti dall’Italia a Amsterdam, dovete prevedere diversi cambi. Orari e prezzi sui siti www.trenitalia.comoppure www.bahn.com. Dalla stazione potete raggiungere il punto di imbarco 15 minuti con il bus.

    In auto

    A seconda della città di partenza ci sono diversi itinerari per raggiungere Amsterdam. Viamichelin.it o altri siti sono disponibili per aiutarvi a calcolare il percorso più breve.
Vi ricordiamo che in Austria e Svizzera per circolare sulle autostrade è necessario avere il bollino/vignetta autostradale (Austria: circa 8,80 euro per 8 giorni, Svizzera: circa 38,50 valido 14 mesi da dicembre dell’anno prima a gennaio dell’anno dopo) acquistabili in tutti gli autogrill prima del confine.
    Potete raggiungere l’imbarco per caricare i bagagli a bordo e poi raggiungere il parcheggio. Tenete presente che avete bisogno di abbastanza tempo per caricare i bagagli, raggiungere il parcheggio, parcheggiare l’auto e tornare al molo entro l’orario previsto per l’imbarco!
    Il parcheggio in centro ad Amsterdam è molto costoso, quindi suggeriamo di parcheggiare fuori dalla città.

     

    Parcheggio

    Su questo sito potrete trovare l’indirizzo di numerosi parcheggi aperti 7 giorni su 7:

    www.amsterdam.info/parking 

    Vi suggeriamo in particolare: 

    • parcheggio presso l’aeroporto di Schiphol nell’area Smart parking, prenotabile al sito www.schiphol.nl. Il costo per 8 giorni è ca. 70/100 €. 
    • P1 Parking Amsterdam Centre (Prins Hendrikkade 20A). Questo è il parcheggio più vicino agli imbarchi Scheepvaart Kwartier e Oosterdok. Prenotabile al sito: www.p1.nl. Il costo per 8 giorni è ca. 160 €.

     

    Prezzi e orari soggetti a variazioni.

     

     

  • Pernottamento e pasti

    Per questo tour il pernottamento, la colazione e la cena sono previsti a bordo di un battello fluviale, mentre il pranzo, ugualmente compreso nella quota, sarà al sacco. La vostra barca sarà:

     

    DE NASSAU

    Rinnovata nel 2018, è lunga 72 metri e può ospitare fino a 73 persone.

    Conta
    sotto ponte 14 cabine doppie standard (10 mq) e 8 cabine doppie superior (12 mq), con letti bassi separati.
    Sopra ponte ci sono 10 cabine doppie standard (10 mq) con due letti bassi separati e 2 cabine matrimoniali.
    Tutte le cabine hanno servizi privati, aria condizionata e piccola finestra apribile.

    Sul ponte il ristorante, bar e area relax. Sopra ponte grande terrazzo parzialmente coperto con sedie e lettini.

    • Numero massimo di persone a bordo: 73
    • Doccia e bagno privati
    • Lenzuola e asciugamani
    • Aria condizionata nelle cabine
    • Corrente elettrica: 220 Volt
    • Wifi disponibile
    • Asciugacapelli

     

     

    Guarda la foto gallery di De Nassau.

     

     

     

  • Bici e accessori

    Le bici disponibili in questo tour sono:

    • unisex city bike della marca Gazelle Chamonix a 7 rapporti Shimano con freno a manubrio, lucchetto ad arco. Tutte le bici sono a 28 pollici, ma con telai più piccoli o più grandi a seconda della vostra altezza.  
    • a pedalata assistita unisex Trenergy E-Relax Pro a 7 rapporti con freno a manubrio e 3 velocità. 
     

    Le biciclette sono equipaggiate con: 

    • borsa da bici;
    • lucchetto.

    Per ogni cabina vi verranno forniti una pompa e un kit di riparazione.

     

    Il casco non è obbligatorio, ma consigliamo sempre di utilizzarlo e farlo indossare ai bambini. É possibile noleggiarlo al costo di 10 €.

     

  • Materiale informativo


    Riceverete via mail, qualche giorno prima della partenza:

    • voucher imbarco con i dettagli sul nome della barca e l’esatto punto di imbarco;
    • scheda tecnica della vacanza;
    • documento finale;
    • assicurazione medico/bagaglio;
    • assicurazioni facoltative (se richieste al momento della prenotazione).   


    Riceverete in loco:   

    • descrizione del percorso in INGLESE;
    • mappe del tour. Non preoccupatevi se la mappa è piccola, la vostra vera e propria guida è la sequenza di numeri indicata a fianco! Ad ogni numero infatti corrisponde un incrocio dove verrete indirizzati con delle tabelle numerate all’incrocio successivo.

    Controllate tutto il materiale, e se dovesse mancare qualcosa contattateci.

     

  • Al vostro fianco

    Un nostro collaboratore terrà ogni sera/ogni mattina un incontro informativo sulla tappa del giorno in INGLESE. Per qualsiasi dubbio o incertezza non esitate a rivolgergli domande. Durante il giorno sarà raggiungibile al telefono e per qualsiasi problema a livello di itinerario o meccanico potrete chiamarlo.

     

    I partecipanti di questo tour provengono da tutto il mondo, quindi la lingua di comunicazione sarà l’inglese.

     

    Per tutta la vacanza avrete a disposizione per le emergenze: 

    • il nostro numero in Italia, attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00 
    • i contatti del referente locale.
16