• Info

    Formula vacanza

    individuale

     

    Date di partenza

    ogni giorno dal 3.04 al 29.09.19

     

    Quota per persona in doppia

    565 € hotel 3/4*

     

    Comprende:

    • 6 pernottamenti con colazione
    • trasporto bagagli
    • materiale informativo in italiano
    • ritorno in treno a Gunzenhausen (bici esclusa)
    • entrata al Museo del Cristallo a Riedenburg
    • assistenza telefonica
    • assicurazione medica/bagaglio

     

    Non comprende

    • viaggio a/r dall'Italia
    • tasse di soggiorno 
    • dispositivo e tracce GPS
    • contachilometri e caschetto
    • biglietti di ingresso alle attrazioni indicate nel programma
    • trasporti come da programma 
    • quanto non specificato alla voce “Comprende”

     

    Supplementi

    130 € camera singola

    150 € cene (bevande escluse)***

    65 € noleggio bici

    150 € noleggio bici elettrica

    80 € carrellino/follow-me tandem

    25 € transfer di ritorno in bus  (venerdì, sabato e domenica)

    25 € transfer di ritorno in bus bici proprie (venerdì, sabato e domenica)

     

    Notte extra in doppia/singola con colazione:

    70/90 € a Gunzenhausen

    55/75 € a Regensburg

     

    *** per i bambini fino agli 8 anni non sono incluse le cene: potrete ordinarle e pagarle direttamente sul posto, salvo eventuali gratuità comunicate dall'albergatore.

     

    Riduzioni

    Per la terza e quarta persona in camera:

    100% 0-8 anni

    50% 9-11 anni

    25% 12-15 anni

  • Itinerario

    Arrivo individuale a Gunzenhausen e primo pernottamento.

    Se arrivate in tempo, non mancate di fare una visita al centro storico con la sua barocca piazza del mercato, nella quale si affacciano il Municipio, le case a graticcio del XVII sec. e la Blasturm.

     

    2° Gunzenhausen – Treuchtlingen/ Weißenburg (30 km)

    Iniziate il vostro tour in bicicletta dalla bella cittadina romana di Gunzenhausen, e da qui immergetevi nel Parco Naturale dell’Altmühl, seguendo la facile ciclabile, molto ben segnalata. Il vostro percorso si dividerà a seconda se il vostro hotel si trova a Treuchtlingen o a Weissenburg: se la vostra meta è la prima, proseguirete lungo la sempre più stretta valle del fiume fino a raggiungere questo snodo commerciale e centro termale, importante sin dall’antichità. Se invece pernotterete a Weissenburg, avrete la possibilità di visitare la famosa “Fossa Carolingia”, prima di entrare in città attraverso la famosa Elliner Tor.  

     

    3° Treuchtlingen/Weißenburg – Eichstätt (50 km)

    Dalla stretta valle di Treuchtlingen si arriva alla cittadina di Pappenheim, dominata dalla residenza dei temibili nobili che diedero il nome alla città e alla fortezza. Quindi via di nuovo sui pedali per trovare Solnhofen: vennero qui scoperti i resti del primo uccello primitivo, Archeopteryx; merita una visita anche l’antico monastero di S. Sola. Meta della giornata è la cittadina vescovile e universitaria Eichstätt. Assolutamente da non perdere la fortezza di San Willibaldo e il suo museo preistorico, il convento di Rebdorf e il centro storico. 

     

    4° Eichstätt – Beilngries (45 km)

    Partenza da Eichstätt, nel centro del parco naturale, dove il panorama si amplia e viene decorato da mulini e antiche rovine. Sempre sulle tracce dei romani eccovi di fronte al Castra Vetoniana, antico accampamento militare costruito a Pfünz, proprio sulla linea degli antichi Limes, i confini romani. Si riparte a pedalare, questa volta lungo il canale che unisce il fiume Meno al Danubio, sempre nel parco dell’Altmühltal, che vi conduce a Kinding e alla bella Beilngries. Non mancate di fare una passeggiata per il centro con le mura antiche, il santuario e i suoi musei, quello della birra e della “tecnica antica”.

     

    5° Beilngries – Riedenburg (30 km)

    Prima di partire per la vostra tappa in bicicletta, consigliamo alle famiglie più avventurose di fare un salto al parco avventura dell’Altmühl e all’annesso museo della birra. Quindi di nuovo in sella, sempre lungo il canale che unisce il fiume Meno al Danubio nel parco dell’Altmühltal. La sua costruzione è di antica data, iniziata da addirittura da Carlo Magno nel 793, portata avanti nel 1825 dal re di Baviera Ludovico I e conclusa nel 1992. Questa volta il canale vi conduce a Dietfurt, nominata, secondo la leggenda, la “città dei cinesi”, proprio perché nel Medioevo era difesa da potentissime mura che venivano paragonate alla Muraglia Cinese. Oltre al bel centro, potrete visitare il parco archeologico Alcmona, dove è stato ricostruito un antico villaggio. Arrivo a Riedenburg, la perla dell’Altmühl, con le sue due fortezze e il particolare museo dei cristalli.

     

    6° Riedenburg – Regensburg (25 km + 30 min di treno)

    Lasciatevi alle spalle Riedenburg e le sue due fortezze, e pedalate in direzione di Essing, la città con il ponte in legno più lungo d’Europa. Proseguendo sulla ciclabile trovate delle impressionanti grotte carsiche visitabili, le Schulerloch, e non lontano si staglia l’antica città di Kelheim, importante centro commerciale e culturale della zona. Ecco infine che, proprio alla confluenza dell’Altmühl con il Danubio, ha fine questo tratto di pista ciclabile. Da qui infatti prende il via la ben più estesa Ciclabile del Danubio, che voi seguirete fino a Regensburg. Da Saal prendete il treno (non incluso nella quota, ca. 10 €) per raggiungere Regensburg, Ratisbona. Non può mancare una visita alla bella cittadina con la sua magnifica cattedrale gotica, e, se avete tempo, al famoso monumento storico del Walhalla, a 10 km dalla città. Attenzione, è un po’ in salita!

     

    7° Regensburg

    Dopo colazione, rientro in treno (con due cambi) da Regensburg alle ore 09:18. Arrivo a Gunzenhausen alle ore 12:06. Fine dei servizi.

     

    Per motivi organizzativi, climatici o legati a disposizioni delle autorità locali indipendenti dalla nostra volontà, l’itinerario potrebbe subire modifiche più o meno considerevoli prima e/o durante la vacanza. Lungo il percorso ci potrebbero essere deviazioni temporanee impossibili da prevedere: ciascun ciclista è tenuto a decidere in autonomia se e come affrontare questi tratti.

     

  • Caratteristiche

    La pista ciclabile dell’Altmühl attraversa la valle dell’omonimo fiume in un meraviglioso parco naturale, e prosegue poi lungo il Danubio.

     

    Proprio perché costeggia fiumi e valli, il percorso è completamente pianeggiante, con qualche brevissima salita per arrivare alle alzaie del fiume. 

     

    La ciclabile è asfaltata tranne nel parco dell’Altmühl, ma il terreno è ben battuto e facile da percorrere. È attrezzata con numerosi parchi giochi, luoghi di sosta e attrazioni per bambini e adulti. 

     

    I segnali vi indicheranno l’unica via da percorrere. Troverete la scritta “Altmühlradweg”, oppure semplicemente il simbolo dell’ammonite con indicate le successive cittadine. Anche quando lascerete la valle del fiume Altmühl sarà usato lo stesso segnale indicante “Regensburg”. 

     

  • Come arrivare

    Il nome dell’hotel d’arrivo vi sarà comunicato nel Documento Finale qualche giorno prima della partenza. Sarà facilmente raggiungibile dalla stazione dei treni di Gunzenhausen in bus o in taxi.

     

    In aereo

    L’aeroporto più vicino a Gunzenhausen è quello di Norimberga, che si trova a soli 50 km dalla vostra meta. 

    È raggiungibile con Ryanair da Milano Bergamo, Roma Ciampino, Bari, Palermo, Crotone. 


    Potrete richiedere una quotazione per i voli di linea mandando una mail a biglietteria@girolibero.it

     

    Dall’aeroporto prendete la metro per la stazione centrale di Norimberga (Nürnberg Hbf) e qui cambiate per Ansbach. Con un altro cambio sarete a Gunzenhausen. Il tragitto durerà in totale ca. 2 ore. Orario e informazioni www.bahn.com.


    In treno
    Non esistono collegameni diretti dall’Italia a Gunzenhausen, dovete prevedere almeno uno o due cambi. Orari e prezzi sui siti: www.trenitalia.com oppure www.bahn.com.

    In auto

    A seconda della città di partenza dovrete passare per la Svizzera o l’Austria. Vi ricordiamo che in questi due paesi per circolare nelle autostrade è necessario avere il bollino/vignetta autostradale acquistabile presso tutti gli autogrill prima del confine. Il costo della vignetta svizzera ha un costo di 38 € ed è valida un anno, mentre quella austriaca ha un costo di 9,20 € per 10 giorni.

     

    Parcheggio

    Nei pressi dell’hotel è disponibile un parcheggio pubblico gratuito. In alternativa, potrete lasciare l’auto in un posteggio gratuito a Gunzenhausen-Nord.



     

  • Pernottamento e pasti

    Il tour include:

    - 6 pernottamenti in hotel 3/4*

    - tutte le colazioni.

     

    ll primo giorno è dedicato all'arrivo in hotel: non si pedala, e il pernottamento è incluso nella quota.

     

    Da sapere:

    - troverete la lista hotel definitiva nel documento finale. 

    - in alcuni casi l'hotel potrà sistemare alcuni partecipanti in altre strutture collegate.

    - una variazione degli hotel può capitare, le strutture alternative saranno sempre della categoria prenotata.

    - la classificazione varia a seconda dalla nazione, ad esempio aria condizionata e ascensore non sono sempre presenti. 

    - alcuni hotel vi potranno chiedere un deposito cauzionale con carta di credito che verrà sbloccato alla vostra partenza. 

    - non tutte le strutture garantiscono la camera doppia con letti separati, potreste trovare camere matrimoniali con due materassi singoli.

    - le camere triple sono spesso camere doppie con letti aggiunti.

    - le camere quadruple possono essere sostituite da due camere doppie (viaggi famiglie).

     

  • Bici e accessori

    Le bici disponibili in questo tour sono:

     

    - citybike a 21/24 rapporti con freno a manubrio, copertoni antiforatura e sella confortevole. Non è prevista alcuna cauzione. 

    - a pedalata assistita a 7 rapporti con freno a manubrio. È prevista una cauzione pari a 180 €, da pagarsi preferibilmente lasciando il numero di carta di credito.

    - bici con ruote da 20” (per bambini dai 110 a 125 cm) e 24” ( per bambini dai 130 a 150 cm). Non sempre queste biciclette sono dotate di marce.

     

    Per bambini fino ai 7 anni sono disponibili questi accessori. Richiedono un po' di attenzione in più e qualche chilometro per fare pratica, e sono la migliore soluzione per chi viaggia con bambini:

    - da 0 a 4 anni (max 30 kg): carrellino coperto da uno o due posti.  La cauzione è pari a 90€

    - da 1 a 3 anni (max 20 kg): seggiolino posteriore. La cauzione è pari a 90€

    - dai 4 ai 7 anni: FollowMe tandem. Un pratico gancio che permette di agganciare la bicicletta del bambino a quella dell’adulto. Ideale per bambini alti tra i 115 e 125 cm. Per noleggiarlo si versa una cauzione pari a 90 €.

     

    Le bici sono equipaggiate con:

    - lucchetto del tipo fisso con chiave (rimovibile solo quando questo è chiuso) oppure a catena con codice.

    - borse laterali non impermeabili. Vi consigliamo di mettere tutti i documenti e gli oggetti delicati in sacchetti di plastica per proteggerli da un’eventuale pioggia. 

     

    Il casco non è obbligatorio. Purtroppo non è possibile noleggiarlo, ma consigliamo sia agli adulti che ai bambini di usarlo sempre.  

     

  • Materiale informativo

    Per permettervi di viaggiare autonomamente ma senza pensieri, prepariamo con cura il materiale informativo del percorso ciclabile.

     

    Prima della partenza invieremo il pacchetto informativo via corriere: chi ha seguito la prenotazione riceverà un pacchetto per camera/cabina. 

     

    Riceverete a casa:

    - la scheda del viaggio

    - descrizione del percorso in italiano

    - lista dei voucher che riceverete in loco

    - lista delle officine di riparazione bici

    - l’assicurazione medico/bagaglio 

    - depliant informativi

     

    Riceverete via email, a qualche giorno dalla partenza:

    - voucher vacanza come conferma dei servizi prenotati

    - la lista degli hotel

    - il documento finale con le informazioni fondamentali per la vacanza

     

    Riceverete all'arrivo:

    - i voucher degli hotel

    - le etichette bagaglio blu con il codice a barre

    - le etichette bagaglio azzurre in plastica da attaccare alla bici come segno identificativo

    - orari mezzi di trasporto in loco

    - mappe e descrizone del percorso in TEDESCO

     

    Controllate tutto il materiale, e se dovesse mancare qualcosa contattateci. 

     

    In caso di prenotazioni sotto data riceverete via email una parte dei documenti e tutto il resto vi verrà consegnato all'arrivo. 

     

     

  • Al vostro fianco

    Per tutta la vacanza avrete a disposizione per le emergenze: 

    - il nostro numero in Italia, attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00 

    - i contatti del referente locale.

  • 8 Impressioni di viaggio
    • Francesco

      Vacanza del 13-19 agosto 2018

      Pubblicazione 27 agosto 2018

      Innanzitutto organizzazione impeccabile! Ciclabile bellissima tra paesaggi e paesini incantevoli. Percorsi segnalati ottimamente. Fondamentale il follow-me tandem per Gabriele (6 anni)...siamo andati (quasi) sempre attaccati. Chiara, che a 10 anni ha pedalato quasi 200km in 5 giorni, si raccomanda di avvisare che qualche salitina c’é.
      Consigliatissimo.
    • Michela

      Vacanza del 23-29 giugno 2018

      Pubblicazione 04 luglio 2018

      Bellissimo giro, da provare per tutti gli amanti della natura e della campagna. Persone calorose e automobilisti rispettosissimi dei ciclisti.
      Bellissima Ratisbona.
    • Alberto

      Vacanza del 25 aprile - 01 maggio 2018

      Pubblicazione 07 maggio 2018

      Posti splendidi; vacanza indimenticabile. Qualche aspetto organizzativo da migliorare.
    • Massimo

      Vacanza del 30 luglio - 05 agosto 2017

      Pubblicazione 11 agosto 2017

    • Davide

      Vacanza del 26 agosto - 01 settembre 2016

      Pubblicazione 20 settembre 2016

      Vacanza consigliata per chi ama viaggiare in bicicletta in tutta sicurezza e soprattutto con bambini.
    • Carolina

      Vacanza del 23-29 agosto 2016

      Pubblicazione 17 settembre 2016

      Bellissimo giro bellissima esperienza ! La prima tappa è stata durissima ...bicicletta sbagliata indicazioni stradali assenti e sistemazione in albergo lontana ! Aree giochi e posti dove fare il bagno non segnalate.,come non avevo capito che gran parte del percorso è su strade bianche.Comunque io e mio figlio siamo dei gran pedalatori e siamo riusciti apercorrere 200 km in 5 giorni ! Ah dimenticavo...sono stata quasi aggredita da due bambini che volevano buttarmi giu in acqua da un molo senza alcun motivo solo per faremi un dispetto e spaventare mio figlio.
    • Roberto

      Vacanza del 06-12 agosto 2016

      Pubblicazione 11 settembre 2016

      Percorso molto bello e vario. Immerso nel verde su piste ciclabile sempre ben segnate.
    • Roberto

      Vacanza del 15-21 agosto 2016

      Pubblicazione 09 settembre 2016

      Un viaggio immersi nello splendido paesaggio rurale dell'Alta Baviera.
      Abbiamo percorso una favolosa ciclabile (ideale per famiglie) incontrando tanta gente entusiasta di pedalare in mezzo alla natura, costeggiando il placido fiume Altmühl.
      Un sole radioso ci ha accompagnato per tutto il percorso, attraverso boschi, colline, piccoli centri abitati con le caratteristiche abitazioni bavaresi.
      Ed alla sera birra ed ottimo cibo nei tradizionali biergartner.
      Esperienza da ripetere.
17
8

Attenzione!

Le date di partenza di questo tour sono terminate, ma stiamo lavorando all'aggiornamento.

Chiudi Chiudi