(7 impressioni)
In gruppo internazionale
Bici e Famiglia

Croazia

Dalmazia meridionale

Un'avventura in bici e barca!

da 1.190 €

8 giorni / 7 notti, barca San Snova

da 1.142 €

Con Sconto Prenota Prima

per partenze successive al 20.07.2019 incluso

Prenota 4 mesi prima e riceverai uno sconto del 4% o l'assicurazione annullamento Globy Giallo inclusa: la più completa, non la solita polizza base!

chiudi X

Cod. HR016

  • Info

    Formula vacanza

    in gruppo internazionale

     

    Date di partenza

    ogni sabato dal 6.07 al 17.08.19

     

    Quota per persona in doppia

    1190 € barca San Snova

    1390 € barca Princeza Diana

     

    Comprende

    • 7 pernottamenti con colazione
    • 11 pasti (bevande escluse)
    • accompagnatore in lingua INGLESE e TEDESCA
    • assistenza telefonica
    • assicurazione medico/bagaglio

     

    Supplementi

    500 € cabina singola sottoponte

    700/800 € cabina singola sopraponte  San Snova/Princeza Diana

    150/200 € cabina sopraponte San Snova/Princeza Diana

     

    40 € noleggio bici (altezza minima 120 cm)

    20 € seggiolino/cammellino

    120 € bici elettrica

    40 € tasse portuali e forfait acqua (da pagare in loco)

    20 € tasse portuali e forfait acqua fino ai 16 anni (da pagare in loco)

    50 € parcheggio a Trogir (da pagare in loco)


    Riduzioni

    50% terza/quarta persona in cabina
    25% bambini fino ai 16 anni in cabina doppia

     

  • Itinerario

    1° Trogir – Isola di Solta

    Il vostro punto di partenza, Trogir, città romanico-gotica patrimonio dell’Unesco, si trova su un’isola collegata con un ponte alla terraferma e non lontana da Spalato e dal suo aeroporto. L’imbarco è previsto tra le 14:00 e le 14:30, poi alle 15:00 si parte subito con un tratto di navigazione fino all’isola di Solta. Quale modo migliore per iniziare la vacanza se non con un tuffo nel mare blu direttamente dalla barca?! 

     

    2° Isola di Solta – Isola di Vis

    Risveglio con il vento in poppa alla volta dell’isola di Hvar e della sua omonima cittadina, dove troverete una grande piazza in stile rinascimentale, attorniata da bei palazzi gotici. In bici raggiungete la fortezza spagnola che sovrasta il centro. Largo alla bellezza! Il panorama da qui è veramente magnifico. Verso mezzogiorno riprendete la barca per raggiungere Vis, sull’omonima isola. Si tratta dell’isola abitata più distante dalla terraferma dalmata, colonizzata centinaia di anni or sono dai greci. Potrete esplorare il suo centro storico e raggiungere la fortezza di Dt.George accompagnati dalla la guida. Pernottamento sull’isola di Vis. 

     

    3° Isola di Vis – Isola di Korcula (15 km)

    In barca fino a Racisce, sull’isola di Korcula. Nel pomeriggio avete l’opportunità di visitare la piccola capitale, Korcula appunto, la cui cattedrale di San Marco conserva una pala d’altare del Tintoretto. La leggenda vuole che questa sia la città natale di Marco Polo, fatto smentito da studi recenti. Ciò nonostante, vale la pena ammirare la vista dai bianchi bastioni del porto. Pernottamento in barca.

     

    4° Isola di Korcula – Isola di Brac (15 km)

    Anche oggi iniziate la giornata con una bella crociera fino a nord dell’isola di Hvar, dove si trova Stari Grad con la sua città vecchia, una vera Mecca per gli artisti. Dopo la visita si risale in barca per un tuffo e il pranzo a bordo. Nel pomeriggio, tutti in sella per raggiungere Jelsa, pedalando tra boschetti ombrosi e le belle spiagge dell’isola. Di nuovo in barca si salpa per l’isola di Brac. Pernottamento e cena in barca. 

     

    5° Isola di Brac

    La prima parte della giornata è tutta dedicata al compagno principale di questi giorni: il mare croato. Tuffi, spruzzi e relax sulla spiaggia vi permetteranno di godere dell’acqua cristallina di quest’isola. Nel pomeriggio partite in bici da Lovrecina, spiaggia di sabbia circondata da un bel boschetto ombroso, e pedalando tra il verde della macchia mediterranea e il blu del mare arrivate a Postira, piccolo borgo di casupole di pietra sulla costa settentrionale. Cena nel ristorante di cucina tipica Konoba e pernottamento a Postira.

     

    Isola di Brac – Canyon di Cetina – Isola di Šolta

    Breve navigazione fino a Omis, covo di pirati malfamati dediti a razzie nelle terre della Serenissima. Qui avete la possibilità di fare rafting sul vicino fiume Cetina (non incluso nella quota), oppure visitare il centro di Omiš con la sua fortezza dei pirati. Nel pomeriggio si potrà fare il bagno prima di imbarcarsi per Rogač sull’isola di Šolta dove si pernotterà. 

     

    7° Isola di Šolta – Trogir

    La prima parte della giornata sarà possibile pedalare o usufruire di un transfer fino alla dimora di Goran, un apicoltore locale che terrà per voi un workshop interattivo sulle api, la loro vita, a cosa servono e quello che creano. Dopo il workshop sarà possibile fare ancora un giro in bicicletta prima di rientrare a Rogač dove vi aspetta la barca. Il pranzo sarà servito a bordo mentre si farà l’ultima attraversata del tour fino a Togir.  Nel pomeriggio sarà possibile  godersi una passeggiata per il centro di Togir, città patrimonio del’UNESCO. L’ultima sera si trascorrerà in allegra compagnia con le guide e l’equipaggio. 

     

    8° Trogir

    Dopo colazione, iltpur si conclude. Fine dei servizi. Lo sbarco è previsto entro le ore 9:00.

     

    Per motivi organizzativi, climatici o per disposizioni delle autorità locali, l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza.

     

     

  • Caratteristiche

    I percorsi in bici e di trekking richiedono un livello base di allenamento, acquisito in gite occasionali. Le tappe, di circa 10/25 km, comprendono terreni collinari, ma possono essere affrontate con calma e sono adatte ad un bambino. Le strade sono perlopiù asfaltate e in linea di massima con poco traffico, se non durante i periodi di grande movimento turistico. Potrete anche scegliere di saltare un giorno di pedalata per restare a bordo e prendere il sole.

     

  • Come arrivare

    Il punto preciso dell’imbarco, a qualche minuto a piedi dalla stazione dei bus, sarà indicato sul documento finale, che riceverete qualche giorno prima della partenza.


     
    In aereo

    L’aeroporto più vicino a Trogir è Spalato, collegato con i principali aeroporti italiani dalle seguenti compagnie aeree:

    Alitalia da Roma.
    Croatia Airlines da Roma.

    Vueling.com da Roma e da Firenze. 
    Volotea da Venezia.

    Easyjet da Milano

     

    Dall’aeroporto a Trogir taxi (ca. 6 km, ca. 20 € a tratta), o bus n. 37 (partenze ogni 20/30 minuti, ca. 2 €) fino a Trogir centro, vicino al mercato, a pochi minuti a piedi dall’imbarco.


    Potrete richiedere una quotazione per voli di linea mandando una mail a: biglietteria@girolibero.it.

    In treno/bus
    Non esistono collegamenti diretti dall’Italia a Trogir, dovete prevedere di arrivare prima a Spalato (Split) e quindi a Trogir. Orari e prezzi su www.bahn.com e www.autotrans.hr. Da Spalato potete prendere un taxi al costo di ca. 20 € o un bus (costo ca. 3 €).

    In traghetto
    Dall’Italia ci sono traghetti fino a Spalato da Ancona con la compagnia Jadrolinija. Da Spalato potrete prendere un taxi (costo ca. 20 €) oppure dovrete raggiungere la stazione dei bus e da qui prendere un bus (costo ca. 3 €). Per maggiori informazioni: www.autotrans.hr

    In auto
    A seconda della città di partenza ci sono diversi itinerari per raggiungere Trogir.Viamichelin.it o altri siti sono disponibili per aiutarvi a calcolare il percorso più breve. Entrando in Slovenia, dovrete acquistare la “vignetta” per le autostrade, il prezzo è di ca. 15 € per una settimana e 30 € per un mese. Il pedaggio autostradale da Rijeka a Spalato è di circa 20 €.

    Parcheggio
    A Trogir possiamo prenotare per voi un parcheggio sicuro su un terreno privato in prossimità del porto, al costo di 50 € la settimana (fino ad esaurimento posti), da saldare all’accompagnatore alla partenza. Tuttavia non vi sono assicurazioni contro il furto e danni all’auto. Per sapere dove si trova il parcheggio basta chiedere alla guida al momento del vostro arrivo.

     

     

  • Pernottamento e pasti

    ll pacchetto include la colazione e 11 pasti tra pranzi e cene (escluse bevande e 3 pasti).

    I pasti non compresi verranno accordati a bordo in base al programma giornaliero e pagati direttamente alla crew.

     

    Qui di seguito le vostre barche:

     

    SAN SNOVA

    Lunga 31 m può ospitare fino a 36 persone.


    Sopra ponte conta 6 cabine matrimoniali (9 mq) e 5 triple (14 mq) con letto matrimoniale e letto singolo a castello.


    Sotto ponte ci sono 3 cabine triple (14 mq) con letto matrimoniale e letto singolo a castello.
    Tutte le cabine hanno servizi privati e aria condizionata.

     

    • Numero massimo di persone a bordo: 36
    • Doccia e bagno privati
    • Lenzuola e asciugamani
    • Aria condizionata nelle cabine
    • Corrente elettrica: 220 Volt
    • Wifi
    • Asciugacapelli

     

    PRINCEZA DIANA

    Lunga 40 m, può ospitare fino a 47 passeggeri.

     

    Sopra ponte conta 5 cabine doppie (12 mq) con due letti bassi separati e 4 cabine triple (14 mq) con con un letto matrimoniale e un letto singolo.


    Sotto ponte ci sono 2 cabine matrimoniali, 4 cabine triple e 1 cabina quadrupla con due letti matrimoniali.

     

    Tutte le cabine hanno servizi privati, aria condizionata e misurano circa 10/14 mq.

     

    All’esterno si trova un terrazzo dove prendere il sole e una divertente piattaforma per i tuffi.

     

    • Numero massimo di persone a bordo: 46
    • Doccia e bagno privati
    • Lenzuola e asciugamani
    • Corrente elettrica: 220 Volt
    • Aria condizionata nelle cabine
    • Wifi
    • Asciugacapelli

     

     

  • Bici e accessori

    Le bici disponibili in questo tour sono:

    • trekking bike a 21 rapporti con freno a manubrio.
    • a pedalata assistita a 21 rapporti con freno a manubrio.
    • bici con ruote da 20” (per bambini dai 120 a 135 cm) e 24” ( per bambini dai 135 a 150 cm). 

    Per bambini fino ai 7 anni sono disponibili questi accessori. Richiedono un po' di attenzione in più e qualche chilometro per fare pratica, e sono la migliore soluzione per chi viaggia con bambini:

     

    • da 0 a 4 anni (max 30 kg): carrellino coperto da uno o due posti.  
    • da 1 a 3 anni (max 20 kg): seggiolino posteriore. 
    • da 4 a 6 anni: cammellini. Ideale per bambini alti tra i 120 e 135 cm, che non sanno pedalare autonomamente e quindi sono sempre al traino dei genitori. La ruota è da 20”. 

     

    Il noleggio della semplice bicicletta non richiede alcuna cauzione, ma in loco è possibile assicurare la bicicletta in caso di furto o danno al costo di 10 € per la 21 rapporti, 20 € per quella elettrica.

     

    Le bici sono equipaggiate con:

    • lucchetto;
    • borsa laterale impermeabile Ortlieb.

     

    Il casco è obbligatorio. A bordo troverete un limitato quantitativo a vostra disposizione (richiesta prenotazione), ma consigliamo sempre di portare il proprio.

     

     

     

  • Materiale informativo

    A saldo effettuato riceverete via mail, qualche giorno prima della partenza:

    • voucher imbarco
    • scheda tecnica
    • il documento finale con le informazioni fondamentali per la vacanza
    • assciurazione medico bagaglio
    • assicurazioni facoltative (se richieste al momento della prenotazione)

     

    Riceverete all'arrivo:

    • a bordo ci saranno delle mappe per visionare l’itinerario del percorso.

     

    Controllate tutto il materiale, e se dovesse mancare qualcosa contattateci.

     

     

  • Al vostro fianco

    Per tutta la durata del viaggio avrete al vostro fianco un accompagnatore. Vi ricordiamo che i nostri accompagnatori non sono guide turistiche-culturali né animatori da villaggio, ma il loro ruolo è quello di coordinare il gruppo e guidarlo lungo il tragitto. 

     

    Il gruppo internazionale è solitamente formato da tedeschi, olandesi, inglesi. La lingua di comunicazione sarà pertanto l’inglese. 

     

    Per tutta la vacanza avrete a disposizione per le emergenze: 

    • il nostro numero in Italia, attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00 
    • i contatti del referente locale.

     

  • 7 Impressioni di viaggio
    • Laura

      Vacanza del 18-25 agosto 2018

      Pubblicazione 30 agosto 2018

      Bellissimo itinerario. Tanto sole, mare, visite a luoghi storici e culturali meravigliosi, e buon cibo. Se però volete pedalare un po’ di più forse questo non è l’itinerario per voi.
    • Silvia

      Vacanza del 04-11 agosto 2018

      Pubblicazione 20 agosto 2018

      generalmente non scrivo molte recensioni ma questa volta devo condividere il mio entusiasmo con voi!
      Partita da sola con mio figlio di 11 anni, posso confermare che è stata davvero una bellissima esperienza. Nessun italiano, gruppo internazionale (mio figlio fortunatamente parla inglese quindi è stata anche un'occasione per esercitare un po' la lingua!), ottima organizzazione, barca superconfortevole, buon cibo a bordo, accompagnatori disponibili. Le isole della Crozia sono molto belle ed ogni giorno c'era una cosa particolare da fare: giro in bici, trakking, bagno di notte, rafting (che consiglio vivamente).
      Ogni volta che ci fermavamo a fare il bagno, avevamo a disposizione canoe, sup, gonfiabili, palloni etc etc. nelle ore di navigazione o nei "tempi morti" i ragazzi avevano giochi e carte adatti alla loro età. Assolutamente consigliato!!! ps. da sapere: a Trogir sono convenzionati con un hotel di fronte al porto dove al vostro arrivo potete lasciare gratuitamente i bagagli se il vostro rientro è previsto nel pomeriggio.
    • Sara

      Vacanza del 19-26 agosto 2017

      Pubblicazione 05 settembre 2017

      Assolutamente da provare.....e riprovare....
    • Giulia

      Vacanza del 19-26 agosto 2017

      Pubblicazione 31 agosto 2017

      Una delle più belle vacanze che abbia mai fatto: il guisto mix di relax e attività... barca, mare, bicicletta, trekking, rafting: cosa si può chiedere di più?
    • Rossella

      Vacanza del 12-19 agosto 2017

      Pubblicazione 24 agosto 2017

      Per noi è stata una bellissima esperienza grazie alla buona (e non facile) organizzazione di base e grazie a qualcosa che è impossibile da prevedere: la sinergia tra I partecipanti! Esperienza da consigliare e già consigliata ai nostri amici più vicini.
    • Laura

      Vacanza del 08-15 luglio 2017

      Pubblicazione 20 luglio 2017

      Un'avventura che ci ha portato ad esplorare la natura e la storia (anche italiana) con tutti i mezzi possibili! Abbiamo viaggiato nelle città (e attraverso il tempo!) con i piedi, nella natura con le bici, nel fiume Cetina con il gommone, nel mare Adriatico con la nave...
      Ci siamo tuffati, bagnati, schizzati, sudati.... bambini - adolescenti - adulti e anche anziani! ci siamo divertiti tutti!
      Ma nonostante la vacanza multisport... sono riuscita anche ad ingrassare un po'! :-)
    • Pamela

      Vacanza del 13-20 agosto 2016

      Pubblicazione 10 settembre 2016

      per noi è stata un' esperienza nuova ed entusiasmante, mai noiosa e molto stimolante per chi come noi ha dei figli che hanno bisogno di stare sempre in movimento e cabiare spesso attività. l esperienza in gruppo internazionale poi , arricchisce sempre il viaggio, unica pecca... troppa poca bici rispettoa come indicato nel tour,
      da ripetere!!!!
17
7