• Info

    Formula vacanza

    individuale

     

    Date di partenza

    ogni giorno dal 1.04 al 23.09.20

     

    Quota per persona
    Quota per adulto:

    330 € in camera da 6

    370 € in camera da 5

    355 € in camera da 4

    430 € in camera da 3

     

    Quota per bambino 3-12 anni:

    305 € in camera da 6 

    345 € in camera da 5 

    330 € in camera da 4 

    400 € in camera da 3


    Comprende

    • 7 pernottamenti con colazione e pranzo al sacco
    • trasporto bagagli
    • materiale informativo 
    • tracce GPS
    • assistenza telefonica
    • assicurazione medico/bagaglio

     

    Non comprende

    • viaggio a/r dall'Italia
    • tasse di soggiorno
    • asciugamani 
    • dispositivo GPS
    • contachilometri e caschetto
    • biglietti di ingresso alle attrazioni indicate nel programma
    • trasporti come da programma 
    • quanto non specificato alla voce “Comprende”

     

    Supplementi

    60 € pranzo al sacco adulti

    30 € pranzo al sacco bambini fino 12 anni

    120 € cene adulti (bevande escluse)

    60 € cene bambini fino ai 12 anni (bevande escluse)

    180 € pranzo al sacco e cene adulti (bevande escluse)

    90 € pranzo al sacco e cene bambini fino ai 12 anni (bevande escluse)

     

    84 € noleggio bici adulti

    175 € noleggio bici elettrica

    70 € noleggio bici bambini fino ai 12 anni

    125 € noleggio carrellino

    45 € noleggio cammellino

    35 € noleggio seggiolino

     

    20 € assistenza bici*

    21 € assicurazione bici (contro il furto)

    42 € assicurazione bici elettrica (contro il furto)

    35 € bagaglio aggiuntivo

     

    * Il supplemento “assistenza bici” vi darà la possibilità, in caso di foratura o problema meccanico del mezzo, di essere raggiunti da un meccanico che potrà riparare o sostituire la bicicletta danneggiata.

     

  • Itinerario

    1° Arrivo individuale a Bunnik.

    Oggi non si pedala, ma il pernottamento è ugualmente incluso nella quota. La vostra vacanza inizia in grande stile! Il primo pernottamento sarà infatti in una signorile casa di campagna, che dal 1830 domina sulla tenuta di Rhijnauwen. Dopo aver esplorato i giardini che vi circondano ed esservi riposati sulle rive del Vecht, potrete decidere di visitare la fortezza immersa nel verde Fort Vechten, oppure noleggiare una canoa per una gita alternativa lungo il fiume.

     

    2° Bunnik – Cothen – Bunnik (25 km)

    Nel vostro primo giorno di bicicletta viaggerete in direzione sud e attraverserete le cittadine di Odijk, Cothen e 't Goy, circondati dalla campagna e impreziositi da caratteristiche chiesette e mulini. Avrete così la possibilità di rilassarvi con tranquille passeggiate e con un pic-nic nei prati che abbracciano questo luogo, lontano dallo stress.

     

    3° Bunnik – Drieberger – Bunnik (35 km)

    Durante la pedalata di oggi verso est vi trasformerete in nobili del diciottesimo secolo e avrete l’occasione di visitare il castello Huis Doorn, per scoprire più da vicino la vita quotidiana della nobiltà olandese. Nel pomeriggio, dopo una pedalata tra i boschi, potrete fermarvi a Driebergen o continuare fino alla Piramide di Austerlitz, monumento eretto per commemorare la schiacciante vittoria di Napoleone su russi e austriaci, situato nel punto più alto della collina Utrecht Ridge.

     

    4° Bunnik – Soest (35 km)

    La giornata di oggi avrà davvero un sapore dolce: i diversi bar e ristoranti che troverete a Lage Vuursche, borgo nel cuore della foresta, sono specializzati soprattutto in pannenkoeken, gustose frittelle servite con vari tipi di condimenti e sciroppi. Lo raggiungerete dopo aver percorso le ciclabili che attraversano i piccoli centri abitati come Bilthoven e Den Dolder. Raggiungerete infine Soest, dove si trova il vostro secondo ostello.

     

    5° Soest – Lage Vuursche – Soest (25 km)

    Continua il viaggio tra i nobili olandesi: potrete visitare il Palazzo reale Soestdijk, residenza dei nonni di William Alexander, re dei Paesi Bassi. Anche il castello di Drakensteyn merita una sosta. Di proprietà della principessa Beatrice, potrete passeggiare per le tenute e le terre possedute dalla famiglia reale: vi sentirete come principesse e principi!

     

    6° Soest – Laren/Amersfoort – Soest (40 km)

    Se ancora non siete stanchi, due ottime alternative sono una gita in barca lungo il fiume Eemlijn oppure una passeggiata nel verde delle brughiere che circondano la città di Laren. Se invece volete approfondire la storia di questi luoghi, potrete visitare la città di Naarden e il Museo della Fortezza o il borgo medievale di Amersfoort.

     

    7° Soest – Bunnik (35 km)

    Oggi inforcherete la bicicletta per una pedalata lontano dalle strade e dal caos cittadino, in una zona predominata da boschi dell’incantevole Leusderheide. Arriverete infine all’ex base aerea americana di Soesterberg, attiva durante la Guerra Fredda, oggi parco naturale. 

     

    8° Bunnik

    Dopo colazione, fine dei servizi.

     

    Per motivi organizzativi, climatici o per disposizioni delle autorità locali, l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza. 

     

    Ti piace l'idea di una vacanza in bici con i bimbi? Leggi di più sul nostro Blog!

     

     

  • Caratteristiche

    L’Olanda è notoriamente il paese delle biciclette: sicuramente aiuta il terreno completamente piatto, sotto il livello del mare. Occorre ricordare che il meteo in questo paese potrebbe rendere un po' più difficile la vostra pedalata, finalmente!

     

    La rete delle piste ciclabili, quasi tutte asfaltate o ben lastricate, è molto fitta e ben segnalata. 

       

  • Come arrivare

    Il nome dell’hotel d’arrivo vi sarà comunicato nel Documento Finale qualche giorno prima della partenza. Sarà facilmente raggiungibile dall’aeroporto di Amsterdam o dalla stazione Centrale in bus o in treno.

     

    In aereo

    Volare su Amsterdam è il modo più comodo per raggiungere il punto di partenza. Ecco le principali compagnie low cost e di linea che volano su Amsterdam Schiphol:

    Transavia da Bari, Napoli, Pisa, Olbia, Catania, Palermo, Verona.
    Easyjet da Catania, Milano Linate, Milano Malpensa, Napoli, Roma Fiumicino, Olbia, Venezia.
    Klm da Bologna, Firenze, Genova, Milano Linate, Milano Malpensa, Roma Fiumicino, Torino.
    Alitalia da Milano Linate, Roma Fiumicino, Palermo, Catania.
    Vueling da Roma Fiumicino, Milano Malpensa.

     

    Chiedeteci un preventivo: ricordatevi che prima si prenota meno si spende!

     

    Per arrivare al punto di partenza del tour potrete prendere, direttamente dall’aeroporto, un treno per Bunnik con cambio a Utrecht. Orari e prezzi su: www.ns.nl.

     

    In treno
    Non esistono collegamenti diretti dall’Italia a Utrecht e Bunnik, dovete prevedere diversi cambi. Orari e prezzi sui siti TrenitaliaFerrovie Tedesche Deutsche Bahn oppure www.ns.nl

     

    In auto
    A seconda della città di partenza ci sono diversi itinerari per raggiungere Bunnik. Viamichelin.it o altri siti sono disponibili per aiutarvi a calcolare il percorso più breve.
    Vi ricordiamo che in Austria/Svizzera per circolare sulle autostrade è necessario avere il bollino/vignetta autostradale (Austria: circa 8,80 euro per 8 giorni; Svizzera: circa 38,50 valido 14 mesi da dicembre dell’anno prima a gennaio dell’anno dopo) acquistabile in tutti gli autogrill prima del confine.

     

    Parcheggio
    Potrete parcheggiare la vostra auto gratuitamente al primo ostello di pernottamento.

     

  • Pernottamento e pasti

    Il tour include:

    • 7 pernottamenti in ostello
    • tutte le colazioni

     

    É possibile prenotare i pranzi a sacco e le cene (bevande escluse). Solitamente il pranzo al sacco è composto da un panino, un frutto/dolcetto e una bibita invece le cene, a tre portate, potranno essere a menù fisso o a buffet.

     

    ll primo giorno è dedicato all'arrivo in loco e al primo pernottamento, non è prevista nessuna pedalata.

     

    Da sapere:

    • gli asciugamani non sono compresi nella quota: se li desiderate, dovrete pagare un piccolo extra
    • al vostro arrivo, gli ostelli vi forniranno le lenzuola con cui fare il letto in autonomia
    • troverete la lista hotel definitiva nel Documento Finale
    • in alcuni casi l'ostello potrà sistemare alcuni partecipanti in altre strutture collegate
    • una variazione delle strutture può capitare, le strutture alternative saranno sempre della categoria prenotata
    • la classificazione varia a seconda dalla nazione, ad esempio aria condizionata e ascensore non sono sempre presenti
    • alcuni ostelli vi potranno chiedere un deposito cauzionale con carta di credito che verrà sbloccato alla vostra partenza

     

  • Bici e accessori

    Le bici disponibili in questo tour sono:

    • city bike a 21 rapporti con freno a manubrio.
    • a pedalata assistita a 21/24/27 rapporti con freno a manubrio.
    • bici con ruote da 20” (per bambini dai 120 a 135 cm) e 24” ( per bambini dai 135 a 150 cm). Non sempre queste biciclette sono dotate di marce.

     

    Per bambini fino ai 7 anni sono disponibili questi accessori. Richiedono un po' di attenzione in più e qualche chilometro per fare pratica, e sono la migliore soluzione per chi viaggia con bambini:

    • da 0 a 4 anni (max 30 kg): carrellino coperto da uno posto.
    • da 1 a 3 anni (max 20 kg): seggiolino posteriore.
    • da 4 a 6 anni: cammellini. Ideale per bambini alti tra i 120 e 135 cm, che non sanno pedalare autonomamente e quindi sono sempre al traino dei genitori. La ruota è da 20”.

     

    Le bici sono equipaggiate con:

    • borsa laterale
    • lucchetto
    • kit di riparazione

     

    Non sarà possibile noleggiare il dispositivo gps.

     

    Per questo tour il casco non è obbligatorio. Generalmente preferiamo non noleggiarli per questioni di sicurezza (ogni casco funziona infatti solo se della misura giusta), e per questioni igieniche. Vi consigliamo quindi di procurarvene uno in un qualsiasi negozio sportivo della vostra città. Anche se il legislatore è flessibile, è doveroso e sensato fare indossare il casco ai bambini e dare il buon esempio.

     

  • Materiale informativo

    Prepariamo con cura il materiale informativo del percorso per garantirvi una vacanza senza pensieri. Ecco come vi invieremo il pacchetto informativo:

     

    Riceverte via mail, qualche settimana prima della partenza, solo se effettuato il saldo:

    • il voucher vacanza come conferma dei servizi prenotati
    • la scheda tecnica della vacanza
    • l’assicurazione medico/bagaglio
    • il Documento Finale
    • le tracce gps
    • la lista hotel e i voucher per gli hotel. 

     

    Riceverete all'arrivo sul posto:  

    • le etichette bagaglio
    • la descrizione del percorso in italiano con mappe e i knookpunkte da seguire.

     

    E se manca qualcosa, avvisateci subito!

     

     

  • Al vostro fianco

    Per tutta la vacanza avrete a disposizione per emergenze:

    • il numero di Girolibero in Italia, attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00 
    • i contatti del referente locale.
  • 6 Impressioni di viaggio
    • alberto

      Vacanza del 08-15 agosto 2019

      Pubblicazione 24 settembre 2019

      Tour molto piacevole. Facile per i bambini e sicuro a livello di strade immerso nella natura olandese. Trovate assolutamente il tempo si visitare Utrecht che non ha nulla da invidiare alla grande Amsterdam. Se dormirete all'Ostello di Bunnick ci vuole molto spirito di adattamento mentre in quello si Soest vi sentirete a casa ...
    • Federica

      Vacanza del 28 agosto - 04 settembre 2019

      Pubblicazione 17 settembre 2019

      Splendido viaggio!
    • Stefania

      Vacanza del 20-27 agosto 2019

      Pubblicazione 02 settembre 2019

      Un modo diverso di viaggiare che ti consente di assaporare i posti e soprattutto la natura con calma e con emozione. Buona l'organizzazione con spostamento bagagli e con bici in ottime condizioni. In famiglia lo consiglio per la facilità e sicurezza dei percorsi!
    • Bas

      Vacanza del 15-22 agosto 2019

      Pubblicazione 29 agosto 2019

      Paesaggio incantevole. Ciclabile tra foreste e dune e la possibilità, lungo il percorso, di visitare musei interessanti. Adatto anche ai bimbi, salvo giornate di vento e pioggia intensa (purtroppo non rare in agosto)
    • Stefania

      Vacanza del 20-27 luglio 2019

      Pubblicazione 08 agosto 2019

      Le tappe sono semplici, fattibili anche da persone non allenate e con carretto portabimbi al seguito. Tutto il percorso è dotato di piste ciclabili, quindi in totale sicurezza.
      Alcune tappe prevedono l'attraversamento di paesi piccolissimi e molta natura quindi è necessario portarsi il pranzo al sacco. Ideale per chi è interessato a pedalare fra boschi, strade di campagna e canali.
    • emanuele

      Vacanza del 19-26 luglio 2019

      Pubblicazione 06 agosto 2019

      Una vacanza perfetta da trascorrere con la famiglia, bellissimi paesaggi tipici olandesi, adatta anche a chi non è allenato ad andare in bici.
21
6