• Info

    Formula vacanza

    individuale

     

    Date di partenza

    ogni domenica dal 8.04 al 21.10.18

     

    Quota per persona in doppia

    480 € hotel 4*

     

    Comprende

     

    • 5 pernottamenti con colazione
    • 1 cena a buffet/menù fisso (bevande escluse)
    • materiale informativo in ITALIANO
    • ingresso giornaliero alla zona benessere 
    • assistenza telefonica
    • assicurazione medico/bagaglio

     

     

    Supplementi

    250 € camera singola

    60 € alta stagione (dal 6.05 al 20.05 e dal 1.07 al 2.09.18)

    110 € cene (bevande escluse)

    55 € noleggio bici

    160 € bici elettrica

     

  • Itinerario

    Arrivo individuale a Heringsdorf e primo pernottamento.
    Usedom è considerata una delle perle del Mar Baltico, le sue lunghe spiagge di sabbia fine e gli storici bagni imperiali la rendono da sempre la destinazione “Amarcord” del Nord della Germania.



    2° Heringsdorf – Koserow (30 km).
    Partenza in grande stile lungo la pista ciclabile del Mar Baltico accompagnati dalle tipiche abitazioni dai colori pastello chiaro, fino a Villa Irmgard. Si prosegue poi per Seebrücke, nota per il suo scenografico pontile particolarmente suggestivo di sera, con le mille luci ed un’atmosfera d’altri tempi. Di nuovo in sella raggiungerete Bansin che, insieme a Heringsdorf ed Ahlbeck, è una delle più famose stazioni balneari del Nord. Seguendo le spiagge bianche arriverete poi ad Ückeritze e quindi al Kölpinsee, bellissimo lago il cui nome, di origine slava, significa “lago dei cigni”. Rientro in hotel.

    3° Heringsdorf – Wolgast (40 km + 75 min. in treno).
    Saranno di nuovo bianche spiagge ad accompagnarvi alla laguna di Achterwasser, località molto conosciuta e frequentata dagli amanti del surf e della barca a vela. Continuerete a pedalare verso Zinnowitz con le tipiche casupole balneari, e tra pinete e faggeti raggiungerete la tranquilla Trassenheide. Qui si apre il Parco Naturale “Insel Usedom”, un’oasi in riva al mare, e poco più in là la città anseatica di Wolgast. Assolutamente da non perdere sono il museo del porto con la storica imbarcazione Stralsund (traghetto ferroviario), lo zoo, il Municipio e la casa nativa del pittore romantico Otto Runge. Ritorno in treno all’hotel (collegamenti ogni ora).

    4° Heringsdorf – Swinemünde (40 km).
    La prima tappa della giornata sarà Ahlbeck, uno dei famosi “bagni imperiali”, che custodisce tra l’altro il Museo delle Conchiglie. Pedalando lungo il confine polacco di Swinemünde incontrerete  Odermündung e Lunowo. Qui la natura e la tranquillità regnano incontrastate, e vi regaleranno un’atmosfera davvero rilassata. Ritorno a Heringsdorf per il pernottamento.

    5° Heringsdorf – Lago Gothensee (40 km).
    L’itinerario di oggi vi porta ad uno dei laghi più grandi della regione, il Gothensee, che raggiungerete attraversando Korswandt. In bici costeggerete i boschi di faggi, ideali per rilassarsi e godersi una pausa pic-nic sotto le fronde. Di nuovo in sella fino a Zirchow, con la sua chiesetta di St. Jacobus proprio in cima alla collina. Rientrerete da Neppermin, che nasconde tra le sue stradine le case dai caratteristici tetti in paglia; la sensazione sarà quella di pedalare in un’altra epoca. Chi volesse allungare un po’ la pedalata potrà rientrare per Stolpe (65 km).

    6° Heringsdorf.
    Dopo la colazione, fine dei servizi.

     

    Per motivi organizzativi, climatici o legati a disposizioni delle autorità locali indipendenti dalla nostra volontà, l’itinerario potrebbe subire modifiche più o meno considerevoli prima e/o durante la vacanza. Lungo il percorso ci potrebbero essere deviazioni temporanee impossibili da prevedere: ciascun ciclista è tenuto a decidere in autonomia se e come affrontare questi tratti.

     

  • Caratteristiche

    Percorso su strade secondarie a basso traffico principalmente pianeggianti lungo la Ciclabile del Mar Baltico. Il vento contrario può rendere difficoltosa qualche tappa.
     
    Dedicato a chi ama la pianura, il ritmo lento, fermarsi a visitare e a fare qualche foto in più: il tour è adatto a tutti, anche a chi è alla prima esperienza di vacanze in bicicletta. Una persona mediamente attiva e in buona salute che fa un uso anche saltuario della bicicletta può godersi appieno questo itinerario. L’unico suggerimento è di abituare un po’ il fondoschiena e le gambe utilizzando la bici per le piccole e brevi commissioni di tutti i giorni. In caso di problemi di salute o disabilità particolari, informateci, la bici elettrica potrebbe fare al caso vostro.

     

  • Come arrivare

    Il nome dell’hotel d’arrivo vi sarà comunicato nel DOCUMENTO FINALE qualche giorno prima della partenza. Sarà facilmente raggiungibile dalla stazione dei treni di Heringsdorf con un transfer gratuito offerto dall’hotel. Questo transfer dovrà essere prenotato direttamente all’hotel almeno un giorno prima del vostro arrivo.

    IN AEREO
    Gli aeroporti più vicini all’isola di Usedom sono quelli di Berlino. La città di Berlino ha diversi aeroporti, ecco le principali compagnie aeree che collegano le principali città italiane:

    Airberlin da Ancona, Bari, Bologna, Brindisi, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Lamezia Terme, MIlano, Napoli , Olbia, Palermo, Pescara Reggio Calabria, Roma, Venezia. 
    Easyjet da Catania, Milano, Napoli, Pisa e tutti gli aeroporti della Sardegna.
    Germanwings da Ancona, Bari, Bologna, Brindisi, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Lamezia Terme, MIlano, Napoli , Olbia, Palermo, Pescara Reggio Calabria, Roma, Venezia. 
    Ryanair da Bari, Bologna, Catania, Milano, Palermo, Pisa, Roma, Venezia, Verona.
    Alitalia da Ancona, Bari, Bologna, Brindisi, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Lamezia Terme, MIlano, Napoli , Olbia, Palermo, Pescara Reggio Calabria, Roma, Venezia.   

    Potrete richiedere una quotazione per voli di linea mandando una mail a: biglietteria@girolibero.it

    Dall’aeroporto di Berlino dovrete poi raggiungere la stazione centrale con un bus in direzione di Alexanderplatz via Hauptbahnhof. Verificate le informazioni sul sito www.berlin-airport.de/en. Poi raggiungete Usedom in treno: in 3/4 ore con solo un cambio a Züssow arriverete a Heringsdorf.

    IN TRENO

    Per questo viaggio dall’Italia occorrono dai 2 ai 5 cambi di treno. Orari e prezzi sul sito www.bahn.de

    IN AUTO
    Per raggiungere Heringsdorf in auto vi consigliamo di consultare il sito www.viamichelin.it. Vi ricordiamo che in Svizzera e in Austria per circolare sulle autostrade è necessario avere il bollino/vignetta autostradale, acquistabile in tutti gli autogrill prima del confine. La vignetta austriaca ha un costo di 8,80 € per 8 giorni, mentre quella svizzera costa 38 € e vale un anno.

    PARCHEGGIO
    Avrete la possibilità di lasciare la vostra auto in un parcheggio coperto custodito a 50 m dall’hotel. Il costo è di 12 € a notte, la prenotazione obbligatoria, ma da pagare in loco.

     

  • Pernottamento e pasti

    ll tour include 5 pernottamenti in hotel 4*. Sempre inclusa la colazione, e sarà possibile prenotare le cene.

    ll primo giorno è dedicato all'arrivo in loco, quindi non si pedala, ma il pernottamento è ugualmente incluso nella quota.  

    Vi ricordiamo che le categorie dell’hotel sono assegnate in base alla classificazione prevista nella nazione ospitante; ci potranno pertanto essere alcune differenze rispetto alla classificazione italiana.

    Camere doppie/matrimoniali: la richiesta di una camera con letti separati è sempre segnalata alla struttura alberghiera ma non garantita.
    Camere triple: le camere triple spesso non sono costituite da tre letti singoli separati ma da un letto matrimoniale e un letto aggiunto.

     

  • Bici e accessori

    All’hotel vi saranno consegnate delle biciclette a 7 rapporti con freno a contropedale.  La tipologia è stata studiata appositamente per il percorso pianeggiante e per ciclisti alle prime esperienze: una bici solida e robusta, copertoni con sistema di antiforatura e selle confortevoli. È possibile prenotare biciclette elettriche.

    Il noleggio della semplice bicicletta non richiede alcuna CAUZIONE. Se invece avete prenotato una bicicletta a pedalata assistita elettrica dovrete lasciare un deposito cauzionale direttamente al momento del ritiro della bici. Sarà di €180 e sarà possibile pagare in contanti o lasciando il numero di carta di credito (preferibile).

    Le bici sono equipaggiate con:

    • lucchetto del tipo fisso con chiave (rimovibile solo quando questo è chiuso) oppure a catena con codice;
    • borse laterali non impermeabili. Vi consigliamo di mettere tutti i documenti e gli oggetti delicati in sacchetti di plastica per proteggerli da un’eventuale pioggia.

    CASCO

    Per questo tour il casco non è obbligatorio. Generalmente preferiamo non noleggiarli per questioni di sicurezza (ogni casco funziona infatti solo se della misura giusta), e per questioni igieniche. Vi consigliamo quindi di procurarvene uno in un qualsiasi negozio sportivo della vostra città. Anche se il legislatore è flessibile, è doveroso e sensato fare indossare il casco ai bambini e dare il buon esempio.

     

  • Materiale informativo

    Viaggiare autonomamente, soli o in compagnia, ha il grande vantaggio di lasciare piena libertà ai vostri gusti e umori del momento, ma richiede una cura particolare per il materiale informativo che deve fornirvi tutte le informazioni sia per poter seguire il percorso ciclabile, che per l’organizzazione pratica del tour.

    Per questo Girolibero invierà prima della partenza IL PACCHETTO INFORMATIVO del vostro tour (1 a camera prenotata) VIA CORRIERE direttamente al referente della prenotazione, se non specificato diversamente. Vi preghiamo pertanto di inserire nell’apposito spazio nel modulo di prenotazione un indirizzo al quale il corriere possa trovare voi o una persona/negozio di fiducia, in orario di ufficio dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 18:30.  

    RICEVERETE A CASA:

    • la scheda tecnica della vacanza con tutte le informazioni necessarie al vostro tour;
    • descrizione del percorso in ITALIANO;
    • assicurazione medico bagaglio;
    • assicurazioni facoltative (se richieste al momento della prenotazione);
    • depliant informativi.


    RICEVERETE VIA MAIL, qualche giorno prima della partenza, solo se effettuato il saldo:

    • voucher vacanza a conferma dei servizi da voi prenotati;
    • DOCUMENTO FINALE.


    RICEVERETE IN LOCO:   

    • guida del percorso con descrizione del percorso e mappe;
    • moduli di consegna bici da presentare compilati al momento del ritiro delle biciclette a noleggio;


    Si prega di controllare accuratamente che tutti i vostri voucher siano completi e corretti in ogni parte immediatamente dopo il vostro l’arrivo. Se manca qualcosa vi preghiamo di telefonarci subito.

     

  • Al vostro fianco

    Per tutta la durata della vacanza avrete a disposizione due numeri di emergenza da contattare in caso di necessità: il numero di Girolibero in Italia ATTIVO OGNI GIORNO DALLE 8:00 ALLE 20:00 e quello del referente locale.

14

Attenzione!

Le date di partenza di questo tour sono terminate, ma stiamo lavorando all'aggiornamento.

Chiudi Chiudi