• Info

    Formula vacanza

    individuale

     

    Date di partenza

    ogni sabato dal 6.04 al 5.10.19

     

    Quota per persona in doppia

    510 € hotel 3* e Gasthof cat. B

    590 € hotel 3/4* cat. A

     

    Comprende

    • 6 pernottamenti con colazione
    • trasporto bagagli
    • materiale informativo
    • tracce GPS
    • seggiovia al monumento Niederwald a Rüddesheim (bici esclusa)
    • assistenza telefonica
    • assicurazione medico/bagaglio

    Non comprende

    • viaggio a/r dall'Italia
    • tasse di soggiorno 
    • dispositivo GPS
    • contachilometri e caschetto
    • biglietti di ingresso alle attrazioni indicate nel programma
    • trasporti come da programma 
    • quanto non specificato alla voce “Comprende”
     

     


    Supplementi

    175/250 € camera singola 

    60/50 € alta stagione (dal 04.05 al 07.09.19)
    70 € noleggio bici

    180 € bici elettrica 

    67 € transfer di ritorno in bus ad Heidelberg (minimo 2 persone; ore 9, durata 2h30) 

     

    Notte extra in doppia/singola con colazione:

    85/120 € ad Heidelberg cat. A

    65/100 € ad Heidelberg cat. B

    70/105 € a Coblenza cat. A

    60/95 € a Coblenza cat. B

  • Itinerario

    Arrivo individuale a Heidelberg. Oggi non si pedala, ma il pernottamento è ugualmente incluso nella quota.

    La città, culla del Romanticismo, è dominata dalle rovine del maestoso castello in pietra arenaria rossa. Meritano una visita l’aula magna con il soffitto a cassettoni, il carcere studentesco e la Torre delle Streghe (”Hexenturm”), che fa parte del complesso dell’università, la più antica della Germania.

     

    2° Heidelberg – Bensheim/Zwingenberg (45/50 km)

    Da Heidelberg percorrerete la famosa Bergstraße, circondata dai vigneti. Siete sulla “riviera tedesca”, rinomata per il clima mite dove crescono mandorli, fichi, pesche e kiwi. Prima sosta a Heppenheim, dove potrete ammirare le tipiche case a graticcio. Superando Bensheim raggiungerete Zwingenberg, paesino con 700 anni di storia ricco di locali tipici, dove potrete assaporare un buon bicchiere di vino.

     

    3° Bensheim/Zwingenberg – Bodenheim/Mainz (45/60 km)

    In sella lungo la valle del Reno, lasciandovi alle spalle le strade collinari. A Gersheim attraverserete il fiume in traghetto per poi proseguire tra i primi vigneti del Palatinato. Il percorso tocca diversi paesini vinicoli, vi consigliamo una sosta a Oppenheim, sede del museo della viticoltura. A Nierstein potrete riposarvi facendo un giro in barca sul Reno. Infine raggiungete Bodenheim alla periferia di Mainz, oppure il capoluogo stesso della Renania-Palatinato.

     

    4° Bodenheim/Mainz – Bingen (40/45 km)

    Prima di continuare il viaggio lungo il fiume Reno, visitate il centro storico di Mainz, con case a graticcio e facciate rococò rinascimentali, il museo Gutenberg e la chiesa di Santo Stefano, con le splendide vetrate di Marc Chagall. Dopo la passeggiata potrete scegliere se seguire la riva sinistra attraverso la campagna, o la riva destra, visitando Eltville. Questa cittadina è conosciuta per i suoi spumanti, la coltivazione delle rose, e le rovine del monastero di Eberbach, dove è ambientato il celebre film “Il nome della rosa”. Ed eccovi a Rüdesheim, importante località vinicola. In seggiovia potrete raggiungere il monumento Niederwald, dal quale vi godrete il panorama sulla valle del Reno. Pernottamento nella vicina Bingen, che diede i natali alla famosa mistica Ildegarda.

     

    5° Bingen – Boppard (45 km)

    La tappa vi condurrà nella valle del Medio Reno, attrattiva principale del tour. Possenti castelli, fortezze e roccaforti si affacciano, custodi secolari di questa via fluviale che è stata per anni l’arteria principale dei commerci tra nord e sud. Tra queste ricordiamo Reichenstein, ricostruzione neo-gotica di una vecchia fortezza dell’XI secolo, oppure Sooneck, antico sistema difensivo dell’abbazia di Kornelimünster, rimodernato nel XIX secolo. Passerete la medievale Bacharach e vi lascerete il castello di Stahleck alle spalle, fino ad arrivare alla città di Kaub, caratterizzata dal famoso Pfalzgrafenstein, situato su un'isola in mezzo al Reno. A conclusione di questa giornata eccovi di fronte alla famosa Loreley, una rupe di ardesia alta 132 m, dove si dice comparisse Ondina, l’antica ninfa acquatica che ammaliava i pescatori.  

     

    6° Boppard – Coblenza (20 km)

    Potrete dedicare parte della mattinata alla visita della cittadina situata nella Gola del Reno e patrimonio dell’umanità dal 2002. In sella verso Spay e Rhens, famoso per le case a graticcio decorate e intarsiate, e per il “Trono del Re” (Königsstuhl). Proseguite per Braubach e la fortezza di Marksburg sulla cima di una collina. La vostra meta è Coblenza, una delle più antiche città della Germania, fondata dai Romani nel I secolo a.C. Da non perdere il “Deutsches Eck”, punto in cui la Mosella confluisce nel Reno; consigliamo di prendere la seggiovia fino alla Fortezza di Erhenbretstein per ammirare il bellissimo panorama sull’ “angolo tedesco” e sulla città.

     

    7° Coblenza

    Dopo colazione, fine dei servizi.

     

    Per motivi organizzativi, climatici o per disposizioni delle autorità locali, l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza.

     

     

  • Caratteristiche

    Le valli del Neckar e del Reno presentano un territorio per la maggior parte pianeggiante di difficoltà medio-bassa per il cicloturista. Qualche saliscendi non manca, ma nel complesso l’intero percorso risulta semplice. Consigliamo un minimo di allenamento per sostenere il chilometraggio, i cinque giorni in bicicletta e le brevi salite. Percorrerete principalmente vere e proprie ciclabili, talvolta sterrate come nel tratto tra Magonza e Rüdesheim, ma molto ben battute. Talvolta potrete anche viaggiare su stradine secondarie a basso traffico. L’itinerario da Magonza a Coblenza è ben segnalato con cartelli verdi e bianchi che indicano il chilometraggio, oppure blu con le indicazioni ciclabili. Nelle tappe precedenti la segnaletica sarà diversa, ma sarete aiutati dalla mappatura e descrizione del percorso. 

     

  • Come arrivare

    Il nome dell’hotel d’arrivo vi sarà comunicato nel documento finale qualche giorno prima della partenza. Sarà facilmente raggiungibile prendendo la Strassenbahn (tram) o un taxi.



    In aereo
    L’aeroporto più vicino a Heidelberg è l’aeroporto di Baden Baden, che è collegato con alcune città italiane dalle seguenti compagnie aeree:
    Ryanair da Bari, Trapani, Lamezia, Roma Ciampino.  


    Dall’aeroporto potete prendere un bus diretto per Heidelberg. Maggiori informazioni sul sito www.hahn-express.de. In alternativa, dall’aeroporto potete prendere un bus per la stazione centrale di Karlsruhe. Da qui potete trovare un treno fino a Heidelberg con un cambio a Mannheim (durata dell’intero tragitto: ca. 2.30 ore; prezzo: ca. 40 €). Per maggiori informazioni consultate il sito www.bahn.com.

    Aeroporti alternativi su cui volare sono Stoccarda, Francoforte sul Meno e Francoforte Hahn.

    Stoccarda è collegata da:

    Easyjet da Milano Malpensa, Venezia Marco Polo.

    Eurowings da Milano Malpensa, Venezia.


    Per raggiungere Heidelberg dovrete prendere un treno con un cambio nel centro di Stoccarda (durata totale: ca. 2 h).

    Francoforte Hahn è collegato da:
    Ryanair da Milano, Comiso, Lamezia Terme, Roma Ciampino, Venezia, Pescara, Brindisi, Napoli. 

     

    Per raggiugere Heidelberg dovrete prendere un bus diretto dall’aeroporto (linea 140, durata totale: ca. 2 h). Maggiori informazioni sul sito www.hahn-express.de.

    Francoforte sul Meno è collegato da:
    Lufthansa da Napoli, Roma Fiumicino, Firenze, Bologna, Venezia, Verona, Milano Malpensa, Milano Linate, Torino.
    Alitalia da Milano Linate, Roma Fiumicino.

    Ryanair da Brindisi, Catania, Milano Bergamo, Perugia, Pisa, Treviso, Venezia.

     

    Per raggiungere Heidelberg potete prendere un bus diretto dall’aeroporto (linea 140, durata totale; ca. 1 h). Maggiori informazioni su www.flixbus.de. In alternativa, dall’aeroporto potete prendere un treno con un cambio a Mannheim (dutata totale: ca 1 h).


    Potrete richiedere una quotazione per voli di linea mandando una mail a: biglietteria@girolibero.it.

     

    In treno
    Non esistono collegamenti diretti dall’Italia a Heidelberg, dovete prevedere diversi cambi. Orari e prezzi sui siti www.trenitalia.com oppure www.bahn.com.

    In auto
    A seconda della città di partenza ci sono diversi itinerari per raggiungere Würzburg. Viamichelin.it o altri siti sono disponibili per aiutarvi a calcolare il percorso più breve.
    Vi ricordiamo che in Austria e Svizzera per circolare sulle autostrade è necessario avere il bollino/vignetta autostradale (Austria: circa 9,20 euro per 10 giorni, Svizzera: circa 38,50 valido 14 mesi da dicembre dell’anno prima a gennaio dell’anno dopo) acquistabili in tutti gli autogrill prima del confine.

    Parcheggio
    A seconda dell’hotel in cui pernotterete potrete parcheggiare nel garage dell’albergo (a pagamento), in parcheggi gratuiti vicini all’hotel o nei posti auto a pagamento della città. Qualche giorno prima della partenza, assieme alla lista hotel riceverete anche l’informativa sui parcheggi del vostro alloggio.

     

  • Pernottamento e pasti

    Il tour include:

    • 6 pernottamenti in hotel 3/4 stelle per la cat. A;
    • 6 pernottamenti in hotel 3 e Gasthof per la cat. B;
    • tutte le colazioni.

     

    È possibile prenotare le cene (bevande escluse). Solitamente a tre portate, potranno essere a menù fisso (alle volte con una o due varianti) o a buffet. 

     

    ll primo giorno è dedicato all'arrivo e al primo pernottamento, non è prevista nessuna pedalata. 

     

    Da sapere:

    • troverete la lista hotel definitiva nel documento finale. 
    • in alcuni casi l'hotel potrà sistemare alcuni partecipanti in altre strutture collegate.
    • una variazione degli hotel può capitare, le strutture alternative saranno sempre della categoria prenotata.
    • la classificazione varia a seconda dalla nazione, ad esempio aria condizionata e ascensore non sono sempre presenti. 
    • alcuni hotel vi potranno chiedere un deposito cauzionale con carta di credito che verrà sbloccato alla vostra partenza. 
    • non tutte le strutture garantiscono la camera doppia con letti separati, potreste trovare camere matrimoniali con due materassi singoli.
    • le camere triple sono spesso camere doppie con letti aggiunti.


     

  • Bici e accessori

    Le bici disponibili in questo tour sono:

    • city-bike a 21/24 rapporti con freno a manubrio
    • city-bike a 7 rapporti con freno a contropedale. 
    • bici a pedalata assistita. 

     

    Le bici sono equipaggiate con: 

    • kit di riparazione (con camera d’aria di riserva);
    • un lucchetto ogni due biciclette; 
    • una borsa laterale. È possibile richiedere un’ulteriore borsa laterale o una borsa da manubrio o un porta cartina.

     

    Il casco non è obbligatorio. Non lo noleggiamo, ma consigliamo sempre di utilizzarlo e farlo indossare ai bambini. 

     

  • Materiale informativo

    Per permettervi di viaggiare autonomamente ma senza pensieri, prepariamo con cura il materiale informativo del percorso ciclabile.

     

    Prima della partenza invieremo il pacchetto informativo via corriere: chi ha seguito la prenotazione riceverà un pacchetto per camera/cabina. 

     

    Riceverete a casa:

    • scheda del viaggio
    • roadbook in italiano
    • assicurazione medico/bagaglio 
    • assicurazione facoltative
    • depliant informativi

     

    Riceverete via email, a qualche giorno dalla partenza:

    • voucher vacanza come conferma dei servizi prenotati
    • lista degli hotel
    • documento finale con le informazioni fondamentali per la vacanza

     

    Riceverete all'arrivo:

    • bikeline “Rhein-Radweg” IN TEDESCO, ma con le migliori cartografie del percorso;
    • etichette bagaglio
    • lista degli hotel; 
    • depliant degli hotel; 
    • questionario di gradimento.

     

     

    Controllate tutto il materiale, e se dovesse mancare qualcosa contattateci. 

     

    In caso di prenotazioni sotto data riceverete via email una parte dei documenti e tutto il resto vi verrà consegnato all'arrivo.

     

     

  • Al vostro fianco

    Per tutta la vacanza avrete a disposizione per emergenze: 

    • il numero di Girolibero in Italia, attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00 
    • i contatti del referente locale

     

17

Attenzione!

Le date di partenza di questo tour sono terminate, ma stiamo lavorando all'aggiornamento.

Chiudi Chiudi