(3 impressioni)
Individuale
Bici

Austria

Ciclabile dell'Enns

Nel cuore verde austriaco

da 599 €

8 giorni / 7 notti, hotel 3/4*

da 575 €

Con Sconto Prenota Prima

per partenze successive al 02.05.2020 incluso

Prenota 4 mesi prima e riceverai uno sconto del 4% o l'assicurazione annullamento Globy Giallo inclusa: la più completa, non la solita polizza base!

chiudi X

Cod. AT022

  • Info

    Formula vacanza

    individuale

     

    Date di partenza

    ogni giorno dal 2.05 al 17.10.20

    il venerdì e sabato dal 2.05 al 15.05 e dal 19.09 al 17.10.20

     

    Quota per persona in doppia

    599 € hotel 3/4*

     

    Comprende

    • 7 pernottamenti con colazione
    • trasporto bagagli
    • materiale informativo
    • tracce GPS 
    • assistenza telefonica
    • assicurazione medico/bagaglio

     

    Non comprende

    • viaggio a/r dall'Italia
    • tasse di soggiorno 
    • dispositivo GPS
    • contachilometri e caschetto
    • biglietti di ingresso alle attrazioni indicate nel programma
    • trasporti come da programma 
    • quanto non specificato alla voce “Comprende”

     

     

    Supplementi

    165 € camera singola

    60 € alta stagione (dal 16.05 al 18.09.20)

    180 € cene (bevande escluse)

    75 € noleggio bici

    170 € bici elettrica

    40 € transfer di ritorno Linz - Radstadt (bici non inclusa)

     

    Notti extra in camera doppia/singola con colazione:

    65/90 € a Linz

    55/65 € a Radstadt

     

    Riduzioni

    40 € bassa stagione (dal 3.10 al 17.10.20)

  • Itinerario

    1° Arrivo individuale a Radstadt. Oggi non si pedala, ma il pernottamento è ugualmente incluso nella quota.

    Nel cuore del Salisburghese, circondata dalle Alpi, dalle colline e dai famosi laghi cristallini della regione, sorge la cittadina di Radstadt. Non fatevi ingannare dalle sue piccole dimensioni: è stata un tempo un importante luogo di commercio ed ora diventata una famosa meta del turismo invernale ed estivo. Un consiglio: salite sulle antiche mura, ancora oggi visitabili, e spaziate lo sguardo sul paesaggio circostante, vostro compagno nelle prossime tappe.

     

    2° Radstadt – Gröbming (45 km)

    Non lontano da Radstadt, sui Tauri, nasce il fiume Enns che, scendendo stretto e impetuoso, vi conduce nella regione della Stiria. Le pareti dell’aspro massiccio del Dachstein e quelle più dolci dei Tauri vi faranno da contorno mozzafiato sulla vostra strada per la cittadina medievale di Schladming, anch’essa importante centro turistico. La ciclabile si allarga e prosegue lungo il tranquillo paesaggio montano fino ad una breve salita, ultima conquista per raggiungere la vostra meta, Gröbming, magari in tempo per un tuffo nella piscina del paese.

     

    3° Gröbming – Admont (55 km)

    La seconda tappa, forse la più spettacolare, spazia lungo l’ampia valle dell’Enns, dominata dal monte Grimming e in lontananza dagli aguzzi picchi del Gesäuse. La ciclabile si insinua con qualche salita nel Parco Nazionale e vi conduce, sempre accompagnati dalle scroscianti acque dell’Enns, verso Admont, famosa per il suo magnifico monastero benedettino che vanta la più grande biblioteca al mondo.

     

    4° Admont – St. Gallen (55 km)

    Oggi la valle si restringe e le acque del fiume escono dalle strette gole del Parco nazionale Gesäuse, conducendovi attraverso il parco di Kalkalpen. La gola lunga 20 km è una degli spettacoli più belli d’Austria! Il traguardo, oggi, è la piccola cittadina di St. Gallen, cresciuta come luogo di collegamento tra il monastero di Admont ed Enns. Merita una bella passeggiata tra le sue casette tipiche, custodite dall’alto dalla fortezza.

     

    5° St. Gallen – Großraming (40 km)

    Lasciate alle vostre spalle la fortezza di Gallenstein e dirigetevi verso l’Alta Austria e le impressionanti montagne e boschi che compongono il parco Nazionale Kalkalpen. Tra i suoi confini sono ospitati anche diversi animali in via d’estinzione, come linci e aquile. A conclusione della tappa, Größraming vi aspetta, pronto per offrirvi una delle specialità della regione, magari condito con il tipico olio di semi di zucca (Kurbiskernöl).

     

    6° Großraming – Steyr (40 km)

    Su piccole stradine collinari proseguite lungo la valle del fiume, superando la bella fortezza di Losenburg. Proprio alla confluenza dell’Enns con il fiume Steyr sorge l’antica città di Steyr, terza città dell’Alta Austria dopo Linz e Wels. Nel suo centro storico vi attende una delle più belle piazza d’Europa, dove gotico, rinascimento, barocco e rococò si alternano armoniosamente.

     

    7° Steyr – Linz (50 km)

    Il fiume ora corre calmo e largo tra Steyr ed Enns, la città più antica dell’Austria. Qui infatti sono stati fatti dei ritrovamenti risalenti ai Celti e ai Romani, che potrete ammirare presso il museo Lauriacum. Lasciate quindi il vostro compagno di viaggio, il fiume Enns, per seguire il maestoso Danubio. Attraversate con il traghetto e proseguite sulla riva nord, dove è situato il tristemente noto campo di concentramento di Mauthausen. La tappa si conclude nella popolosa Linz, dove verrete ammaliati dallo splendido mescolarsi dell’antico e del moderno.

     

    8° Linz

    Dopo colazione, fine dei servizi.

     

    Per motivi organizzativi, climatici o per disposizioni delle autorità locali, l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza.



  • Caratteristiche

    La ciclabile dell’Enns è la più recente delle ciclabili austriache e una delle meno conosciute. Ma, proprio per i paesaggi che attraversa, ossia le pendici delle Alpi nel Salisburghese, i parchi naturali e i villaggi idilliaci della Stiria, le tranquille e ordinate campagne dell’Alta Austria, è tra i percorsi ciclabili più belli di questo paese. Tuttavia, dato che attraversa Alpi e Tauri, non è sempre pianeggiante ed è consigliabile ad un cicloturista con un allenamento medio.

     

    Se infatti la prima, la seconda e la terza tappa sono mediamente facili, con qualche leggero saliscendi, la quarta tappa presenta alcune salite impegnative, superabili anche spingendo la bicicletta. La quinta tappa è collinare e il saliscendi è più impegnativo rispetto ai primi giorni. La sesta e settima tappa sono invece facili e principalmente pianeggianti.

     

    Il percorso si svolge principalmente su ciclabili o stradine a basso traffico per la maggior parte asfaltate o battute e ben segnalate da cartelli verdi con la scritta “Ennsradweg” (nel Salisburghese) o “R7” (nella Stiria).

     

     

  • Come arrivare

    Il nome dell’hotel d’arrivo vi sarà comunicato nel Documento Finale qualche giorno prima della partenza. Sarà facilmente raggiungibile dalla stazione dei treni du Radstadt a piedi, in bus o in taxi. Orari e prezzi dei bus al sito: www.obertauern.com.

     

    In aereo

    L’aeroporto più vicino è quello di Salisburgo, ma non ci sono voli diretti dall’Italia. Potrete in alternativa volare su Monaco o a Vienna e raggiungere Radstadt in treno . 

     

    L’aeroporto di Vienna è servito dalle seguenti compagnie:

    Chiedeteci un preventivo: ricordatevi che prima si prenota meno si spende!

     

    Dall’aeroporto di Vienna potrete prendere direttamente un treno che vi porta in centro città (Wien Meidling) e qui cambiare per Leoben, e infine per Radstadt. In 4 ore e mezza ca. sarete Radstadt. Maggiori informazioni su www.bahn.com.

     

    In alternativa, potete volare su Monaco con le seguenti compagnie aeree:

    • Eurowings da Napoli, Olbia, Lamezie Terme
    • AirDolomiti da Milano Malpensa, Venezia, Firenze, Torino, Bologna, Pisa
    • Lufthansa da Roma Fiumicino, Catania, Palermo, Milano Malpensa, Venezia, Napoli, Olbia, Torino, Bologna, Pisa
    • Alitalia da Roma Fiumicino
    • Vueling da Firenze, Roma Fiumicino

     

    Dall’aeroporto di Monaco potrete prendere direttamente un treno che vi porta a Monaco Ost. Da qui, con un cambio a Bischofshofen, arriverete a Radstadt in 4 ore ca. Maggiori informazioni su www.bahn.com.

     

    In treno

    Non esistono collegamenti diretti dall’Italia a Radstadt, dovete prevedere diversi cambi. Orari e prezzi sui siti www.trenitalia.com oppure www.bahn.com.

     

    In auto

    A seconda della città di partenza, ci sono diversi itinerari per raggiungere Radstadt. Viamichelin.it o altri siti sono disponibili per aiutarvi a calcolare il percorso più breve.

    Vi ricordiamo che in Austria per circolare sulle autostrade è necessario avere il bollino/vignetta autostradale (circa 8,90 euro per 8 giorni) acquistabili in tutti gli autogrill prima del confine.

     

    Parcheggio

    Potrete parcheggiare nel garage dell’albergo ( a pagamento, ca. 7 € al giorno, non prenotabile)o in parcheggi gratuiti vicini alla struttura. Maggiori informazioni nel Documento Finale. 

     

  • Pernottamento e pasti

    Il tour include:

    • 7 pernottamenti in hotel 3/4*
    • tutte le colazioni

     

    Il pranzo è libero. Lungo il percorso trovererete spesso negozi o ristoranti, ma se vi aspetta una tappa molto naturalistica acquistate acqua e cibo al mattino, prima di partire.

    È possibile prenotare le cene (bevande escluse). Solitamente a tre portate, potranno essere a menù fisso (alle volte con una o due varianti) o a buffet. 

     

    ll primo giorno è dedicato all'arrivo in hotel: non si pedala, e il pernottamento è incluso nella quota.

     

    Da sapere:

    - troverete la lista hotel definitiva nel Documento Finale

    - in alcuni casi l'hotel potrà sistemare alcuni partecipanti in altre strutture collegate

    - una variazione degli hotel può capitare, le strutture alternative saranno sempre della categoria prenotata

    - la classificazione varia a seconda dalla nazione, ad esempio aria condizionata e ascensore non sono sempre presenti

    - alcuni hotel vi potranno chiedere un deposito cauzionale con carta di credito che verrà sbloccato alla vostra partenza

    - non tutte le strutture garantiscono la camera doppia con letti separati, potreste trovare camere matrimoniali con due materassi singoli

    - le camere triple sono spesso camere doppie con letti aggiunti

     

     

  • Bici e accessori

     

    Le bici disponibili in questo tour sono:

     

    • a 7 rapporti con freno a contropedale
    • touring bike a 21 rapporti con freno a manubrio
    • a pedalata assistita

     

    Le bici sono equipaggiate con:

    • pompa;
    • lucchetto;
    • borse laterali;
    • borsa a manubrio (una a camera).

     

    Il casco è obbligatorio fino a 14 anni. Non lo noleggiamo, ma consigliamo sempre di indossarlo e farlo indossare ai bambini. 

     

  • Materiale informativo

    Prepariamo con cura il materiale informativo del percorso per garantirvi una vacanza senza pensieri. Ecco come vi invieremo il pacchetto informativo (uno per cabina/camera): 

     

    Riceverete via email, a qualche giorno dalla partenza:
    • il voucher vacanza come conferma dei servizi prenotati
    • la scheda tecnica del viaggio
    • l'assicurazione medico/bagaglio 
    • la lista degli hotel e i voucher degli hotel
    • il Documento Finale con le informazioni fondamentali per la vacanza
    • tracce gps

     

    Riceverete all'arrivo:

    • le etichette bagaglio
    • la bikeline “Ennsradweg” in tedesco
    • traduzione in inglese della bikeline
    • biglietto del traghetto Enns-Mathausen (inclusa bici) 

     

    E se manca qualcosa, avvisateci subito!

     

  • Al vostro fianco

    Per tutta la vacanza avrete a disposizione per le emergenze:

    • il nostro numero in Italia, attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00 
    • i contatti del referente locale.
  • 3 Impressioni di viaggio
    • Alessandro

      Vacanza del 16-23 agosto 2019

      Pubblicazione 30 agosto 2019

    • Arnaldo

      Vacanza del 03-10 agosto 2019

      Pubblicazione 28 agosto 2019

      Un'Austria meno turistica e più selvaggia rispetto ad altre ciclabili lungo i fiumi. Pochissimi altri viaggiatori, nonostante l'alta stagione. Alcuni tratti molto impegnativi in sede promiscua con salite lunghe o continui saliscendi.
    • Cecilia

      Vacanza del 14-21 agosto 2017

      Pubblicazione 26 agosto 2017

      Vacanza piacevole per chi ami la natura, la tranquillità e le mete poco affollate.
7
3