• Info

    Formula

    su misura, per gruppi privati da 20 a 50 persone, chiedeteci un preventivo!

  • Itinerario

    Il Po, nel suo tratto mediano, fra Lombardia e Emilia, si abbandona alla lentezza. Il suo grande corpo d’acqua divaga nella pianura padana senza fretta. Si distende, si allarga, si ramifica, compie dei larghi giri, accetta con disinteresse gli apporti dei suoi affluenti, più corposi e costanti quelli di sinistra che scendono dalle Alpi, più capricciosi e saltuari quelli di destra che arrivano dall’Appennino.                                    
    Le anse del fiume sembrano le “elle” o le “effe” di una largheggiante calligrafia scolastica. A rincorrerle in bicicletta sugli argini c’è da compiere chilometri senza spostarsi di molto nella direzione normale del fiume, da occidente a oriente.Pedalando sopra l’argine ci permette di vedere più lontano: i riquadri delle campagne, le partiture dei pioppeti, il miscuglio dei boschi di ripa, le isolate cascine, i campanili e le strade diritte, il lontano fondale delle montagne che cingono la pianura.

     

    Attraversiamo Cremona, nota in tutto il mondo per la produzione della liuteria, con sede e scuola professionale di liuteria Da qui dritti verso il Po dove imboccheremo la sponda destra del grande fiume. Nel pomeriggio arrivo a Piacenza, famosa per le sue mura, la Basilica di Santa Maria in campagna, che ha il pregio di essere affrescata da enormi tele Barocche di Guido Reni e il Procaccini Poi Piazza Cavalli, luogo storico d'incontri per concludere affari, Piacenza nell'ottocento era in un quadrivio, per il traffico e spostamento delle merci proventi, da mare Genova, dal nord la Francia, dal centro Italia verso il Triveneto.    

     

  • Caratteristiche

    54 km su pista ciclabile o strade a basso traffico.

     

  • Bici e accessori

    Citybike robuste e affidabili, dotate di cambio a 21/27 rapporti con comandi a leva posti sul manubrio.

8

Purtroppo non è possibile prenotare questa vacanza nel 2020, peccato!

Le partenze riprenderanno nel 2021.

 

>Guarda dove puoi viaggiare quest'anno

Chiudi Chiudi