(1 impressioni)
In gruppo italiano  Fatti in casa
Bici

Italia

Archeobike a Vicenza

Sulle orme del naturalista Lioy

da 20 €

1 giorno, bici inclusa

Cod. IT227

  • Info

    Formula vacanza:

    in gruppo italiano

     

    Data di partenza:

    domenica 14.05.17

     

    Quota per persona:

    20 €

     

    Comprende:

    • noleggio bici
    • accompagnatore Girolibero
    • ingresso al Museo Naturalistico Archeologico di S.Corona
  • Itinerario

    Ritrovo in stazione FS di Vicenza alle ore 10.00. Dopo la consegna delle biciclette iniziamo a pedalare attraversando una Vicenza ancora un po’ assonnata. Attraverseremo il centro città tra Porta Castello, Corso Palladio e Piazza dei Signori, ammirando ovunque le tracce di Andrea Palladio. Prima sosta della giornata al Museo Naturalistico Archeologico di Vicenza, per un’interessante visita alla sezione preistorica.


    Torniamo in sella e imbocchiamo una bella pista ciclabile lasciandoci Vicenza alle spalle.  Appena usciti dal centro eccoci di fronte al capolavoro del Palladio, villa Capra detta la “La Rotonda”, che dal suo piccolo promontorio domina il mondo sottostante dalla pianura ai colli, fino alle Prealpi vicentine e veronesi. 

     

    Ancora qualche chilometro e saremo al lago di Fimon, il lago dei Vicentini, Sito di importanza Comunitaria (SIC). Qui lo studioso Paolo Lioy tra il 1864 e il 1875 scoprì tracce di villaggi preistorici risalenti all’età del Neolitico e del Bronzo. Sosta pranzo al lago e poi tutti di nuovo in sella verso Vicenza, giusto in tempo per un gelato! Riconsegna delle bici in stazione FS per le ore 17.30 circa.

     

  • Caratteristiche

    Percorso facile di circa 35 km, completamente pianeggiante, su pista ciclabile asfaltata o con sterrato molto semplice. Alcuni tratti su strade a basso traffico. 

     

  • Come arrivare

     

    Ritrovo presso la stazione FS di Vicenza alle ore 10:00.

     

     

  • Bici e accessori

    Citybike robuste ed affidabili, dotate di cambio a 21/27 rapporti con comandi a leva posti sul manubrio. I freni sono del tipo V-brake. 

     

  • Al vostro fianco

    Accompagnatore Girolibero per tutta la durata del viaggio. Vi ricordiamo che i nostri accompagnatori NON sono guide turistiche-culturali né animatori da villaggio, ma hanno piuttosto la funzione di coordinare il gruppo e guidarlo lungo il tragitto, qualche volta aiutati da un “locale”. Alcuni sono professionisti, altri lo fanno semplicemente per passione, ma in entrambi i casi il comune denominatore è la buona conoscenza di una lingua e sapersela cavare in “quasi” ogni situazione. Oltre ad accompagnarci, sono persone intraprendenti che non disdegnano varianti al programma e che sanno darci consigli utili. 

  • 1 Impressioni di viaggio
    • Rizzieri

      Vacanza del 14-14 maggio 2017

      Pubblicazione 20 maggio 2017

      voto 8
1
1