• Info

    Formula vacanza

    individuale

     

    Date di partenza

    ogni sabato dal 8.06 al 31.08 e anche la domenica dal 9.06 al 1.09.19

     

    Quota per persona in doppia

    805 € hotel 2/3/4* 

     

    Comprende

    • 7 pernottamenti con colazione
    • trasporto bagagli
    • materiale informativo 
    • tracce GPS
    • assistenza telefonica
    • assicurazione medico/bagaglio

     

    Non comprende

    • viaggio a/r dall'Italia
    • tasse di soggiorno 
    • dispositivo GPS
    • contachilometri e caschetto
    • biglietti di ingresso alle attrazioni indicate nel programma
    • trasporti come da programma 
    • quanto non specificato alla voce “Comprende”

     

    Supplementi

    410 € camera singola
    110 € alta stagione (dal 6.07 al 18.08.19)
    80 € noleggio bici
    180 € bici elettrica

     

  • Itinerario

    1° Arrivo individuale a Copenhagen.

    Oggi non si pedala, ma il pernottamento è ugualmente incluso nella quota.
    Antica capitale dell' "Impero del Nord” (Danimarca, Svezia e Norvegia), Copenhagen saprà accogliervi con vivacità tra le sue strade dello shopping, i suoi numerosi musei, i locali dove spesso risuona la musica jazz. Tra le vie del centro, tagliate dai canali, potrete assaggiare uno dei tradizionali smørrebrød (paninetti guarniti).

    2° Copenhagen – Køge (55 km)
    Lasciate alle spalle la capitale della bicicletta, pronti per la scoperta della Danimarca! Inizialmente costeggerete la bellissima baia di Køger, per poi proseguire nell’entroterra. Costeggiando le spiagge, raggiungerete quindi la vostra meta, Køge, vivace centro dal mercato medievale. Siete quasi arrivati..perchè non concedervi un bagno nel refrigerante Mar Baltico?

    3° Køge – Naestved (60 km)
    Percorso in bici lungo la costa orientale dell’isola Seeland, per poi inoltrarsi nella costa meridionale tra paesini e cittadine. Passando per il centro d’arte e di cultura Rønnebaeksholmsi raggiungerete Naestved, una delle città più antiche dell’isola. Nelle vicinanze il castello di Gavnö famoso per il parco e il magnifico roseto.

    4° Naestved – Korsør (65 km)
    Anche oggi lungo costa verso Nord-Ovest diretti al Grande Belt (il maggiore stretto danese), incontrerete Kaerebaeksminde, tipico villaggio. Consiglio: assaggiate il pesce affumicato! Sui pedali poi verso Borreby e il suo castello; a questo punto potrete restare lungomare o dirigervi nell’entroterra, superando pittoreschi porti e paesaggi. Destinazione finale Korsør, che ospita la più antica sala cinematografica ancora funzionante (1908).

    5° Korsør – Søro/Ringsted (60 km)
    Lungo la costa Ovest dell’isola Seeland raggiungerete numerosi centri balneari, contraddistinti dalle belle spiagge. Proseguite verso la fortezza vichinga di Trelleborg, e il Lago Tissø famoso per le numerose specie di uccelli. Pernottamento a Ringsted con la sua chiesa dalle 5 torri.

    6° Søro/Ringsted – Roskilde (45-70 km)
    Il paesaggio molto vario della giornata di oggi saprà sorprendervi: oltre ai verdissimi boschi, i campi coltivati e le grandi e vivaci cittadine, avrete la possibilità di vedere i fiordi: prima l’Iselfjord poi quello di Roskilde. Lungo il percorso potrete visitare il museo all’aperto, Sagnlandet Lejre, Terra delle leggende e il castello di Ledreborg. Pernottamento a Roskilde o nelle vicinanze.

    7° Roskilde – Copenhagen (45 km)
    Se non avete avuto tempo il giorno precedente vi consigliamo di visitare Roskilde e il suo duomo che ospita le tombe centenarie dei re danesi. Stradine immerse nel verde vi riporteranno nella capitale alla ricerca della donna più fotografata del mondo: la Sirenetta.

    8° Copenhagen
    Dopo colazione, fine dei servizi.

     


    Per motivi organizzativi, climatici o per disposizioni delle autorità locali, l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza.

      

  • Caratteristiche

    Il secondo giorno pedalerete attraverso la baia Köger una zona densamente abitata, nel primo tratto lungo la costa, poi arrivati ad Hundige proseguirete lungo un’ottima rete di stradine secondarie dell’entroterra. Il percorso nella baia di Köge è pianeggiate e facile da percorrere in bici.


    Il terzo giorno pedalerete per lo più su stradine pianeggianti che attraversano paesi e piccole cittadine. Solo un brave tratto a metà del tour sarà lievemente collinare.


    Il quarto giorno invece dovrete affrontare dei lievi saliscendi, ma questa piccola fatica verrà ricompensata dal suggestivo panorama lungo la costa sud occidentale.


    Anche il quinto e il sesto giorno hanno tratti leggermente collinari con zone boschive, ma incontrerete anche belle cittadine.


    Nell’ultima tappa pedalerete lungo strade di campagna, tutte pianeggianti.


    Tutto l’itinerario è ben segnalato, non avrete problemi a trovare la strada giusta.


    In Danimarca il vento potrebbe rendere più impegnativa la pedalata, inoltre mettete in conto qualche acquazzone: attrezzatevi con un buon impermeabile! Consigliamo quindi questo percorso a cicloturisti abbastanza allenati. 

     

  • Come arrivare

    Il nome dell’hotel d’arrivo vi sarà comunicato nel documento finale qualche giorno prima della partenza. Sarà raggiungibile facilmente in bus dalla stazione centrale.

     

    In aereo 

    L’aeroporto di Copenhagen è collegato con i principali aeroporti italiani dalle seguenti compagnie aeree:

    • Ryanair da Bologna, Milano Bergamo, Pescara, Napoli, Roma Ciampino.
    • Easyjet da Milano e Venezia.
    • Norwegian da Milano, Pisa, Roma, Olbia, Catania, Palermo, Venezia, Verona.
    • Scandinavian Airlines da  Milano, Alghero, Ancora, Bari, Bologna, Brindisi, Cagliari, Catania, Crotone, Firenze, Genova, Lamezia Terme, Napoli, Olbia, Palermo, Pescara, Pisa, Roma e Venezia.

     

    Potrete richiedere una quotazione per voli di linea mandando una mail a: biglietteria@girolibero.it.

     

    Dall’aeroporto di Copenhagen potete prendere il bus 5a, 35 oppure 36 o la metro per raggiungere il centro città. Maggiori informazioni al sito: info.parkering.cph

     

    In treno 

    Non esistono collegamenti diretti dall’Italia a Copenhagen, dovete prevedere diversi cambi. Orari e prezzi sui siti www.trenitalia.com oppure www.bahn.com.

     

    In auto

    A seconda della città di partenza ci sono diversi itinerari per raggiungere Copenhagen. Viamichelin.it o altri siti sono disponibili per aiutarvi a calcolare il percorso più breve.

    Vi ricordiamo che in Austria/ Svizzera per circolare sulle autostrade è necessario avere il bollino/vignetta autostradale (Austria: 9 euro per 8 giorni, Svizzera 39 € annuale) acquistabile in tutti gli autogrill prima del confine. 

     

    Parcheggio 

    Al primo hotel avrete la possibilità di parcheggiare la vostra auto. Costi da verificare.

      

  • Pernottamento e pasti

    Il tour include:

    • 7 pernottamenti in hotel 2/3*
    • tutte le colazioni

     

    Il pranzo è libero: lungo il percorso troverete negozi o ristoranti dove comprare qualcosa da magiare. Se la tappa è particolarmente naturalistica vi cosigliamo di prendere acqua e cibo al mattino, prima di partire.

     

    ll primo giorno è dedicato all'arrivo in hotel: non si pedala, e il pernottamento è incluso nella quota.

     

    Da sapere:

    • troverete la lista hotel definitiva nel documento finale
    • in alcuni casi l'hotel potrà sistemare una parte dei partecipanti in altre strutture collegate
    • può succedere che ci sia una variazione degli hotel, ma rispetteremo sempre la categoria prenotata
    • la classificazione alberghiera varia a seconda dalla nazione (aria condizionata e ascensore, ad esempio, non sono sempre presenti)
    • alcuni hotel vi potranno chiedere un deposito cauzionale con carta di credito che verrà sbloccato alla vostra partenza
    • non tutte le strutture garantiscono la camera doppia con letti separati, in alcuni casi potreste trovare camere matrimoniali con due materassi singoli
    • le camere triple sono spesso camere doppie con letti aggiunti 

     

  • Bici e accessori

    Le biciclette che riceverete sono city-bikes delle marche Kettler o Kalkhoff, con sella in gel ammortizzata.

     

    Le bici disponibili in questo tour sono:

    • Bici a 7 rapporti con freno a contropedale (modello da donna e da uomo), cambio al mozzo, ruota da 26-28 pollici.
    • Bici a 24 rapporti con freno a manubrio (modello unisex), ruota da 28 pollici, cambio a catena e telaio di diverse misure. Preferibilmente vi verrà prenotata questa tipologia di bicicletta.
    • Bici da bambino con ruota da 24 pollici.
    • a pedalata assistita unisex. È prevista una cauzione di 100 €.

     

    Le bici sono tutte equipaggiate con:

    • borsa laterale impermeabile (capacità 10L).

     

    Invece per camera vi verranno consegnati: 

    • kit di riparazione (con camera d’aria di riserva);
    • pompa; 
    • lucchetto.

     

    Per questo tour il casco è obbligatorio fino ai 14 anni. Purtroppo non è possibile noleggiarlo, per cui è buona cosa portare il vostro da casa. Consigliamo comunque anche agli adulti di usarlo sempre.

     

     

  • Materiale informativo

    Per permettervi di viaggiare autonomamente ma senza pensieri, prepariamo con cura il materiale informativo del percorso ciclabile.

     

    Prima della partenza invieremo il pacchetto informativo via corriere: chi ha seguito la prenotazione riceverà un pacchetto per camera/cabina.

     

    Riceverete a casa:

    • scheda tecnica della vacanza;
    • assicurazione medico bagaglio; 
    • depliant informativi.

     

    Riceverete via mail, qualche giorno prima della partenza:

    • voucher vacanza a conferma dei servizi prenotati; 
    • lista hotel valida come voucher per gli hotel;
    • tracce GPS
    • Documento Finale.

     

    Riceverete in loco:  

    • roadbook e informazioni di viaggio in ITALIANO;
    • voucher degli hotel;
    • etichette bagaglio;
    • mappe delle città.

     

    Controllate tutto il materiale, e se dovesse mancare qualcosa contattateci.

     

    In caso di prenotazioni sotto data riceverete via email una parte dei documenti ed il restante materiale vi verrà consegnato all'arrivo.

     

  • Al vostro fianco

    Per tutta la vacanza avrete a disposizione per emergenze:

    • il numero di Girolibero in Italia, attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00 
    • i contatti del referente locale

     

  • 2 Impressioni di viaggio
    • Gabriele

      Vacanza del 17-24 agosto 2019

      Pubblicazione 29 agosto 2019

      Bellissima settimana. Molto belle le ciclabili per girare Copenaghen e bellissime le ciclabili e le strade di campagna per muoversi da una città all’altra. Non ci sono troppi dislivelli ma bisogna essere un po’ allenati soprattutto quando c’è il vento contrario. Più che soddisfatti
    • Daniela

      Vacanza del 06-13 agosto 2017

      Pubblicazione 27 agosto 2017

      Fortunatissimi, non un giorno di pioggia, piuttosto raro in Danimarca
      Il viaggio è per ciclisti ALLENATI. I chilometri per ogni tappa, il vento spesso contrario e le colline da superare (con dislivelli di 300/400 m) ne fanno un viaggio abbastanza impegnativo.
      la temperatura è ideale per pedalare (18/22°), ma la sera è decisamente fresco e a volte si pedala con una felpa o un giacchino antivento. Meglio attrezzarsi per la pioggia.
      Spesso si pedala per decine di chilometri senza trovare un bar o ristorante o un caffè, è necessario quindi prima di partire per ogni tappa acquistare viveri e acqua...o birra!!!
      Abbiamo pedalato costeggiando spiagge bianchissime o tra campi a perdita d'occhi di spighe dorate, i paesaggi sono incantevoli, ma spesso deserti, si riesce a pedalare per ore senza incontrare nessuno!!!
      Una Danimarca autentica, che ci ha lasciato negli occhi i cieli azzurrissimi solcati da grandi nubi e l'oro delle spighe.
19
2

Attenzione!

Le date di partenza di questo tour sono terminate, ma stiamo lavorando all'aggiornamento.

Chiudi Chiudi