• Info

    Formula

    su misura, per gruppi privati da 20 a 50 persone, chiedeteci un preventivo!

  • Itinerario

    Il paesaggio è quello classico del Grande Fiume: pioppeti e meandri si alternano a punti di sosta attrezzati e attracchi fluviali dedicati al turismo e allo sport e ad aree naturalistiche di pregio come i Boschi di Maria Luigia a Torricella di Sissa e alla Riserva Naturale Parma Morta a Mezzani che tutela un ramo morto dell'alveo del torrente Parma.


    L'itinerario tocca anche i punti della Strada del Culatello, con ristoranti, privati, rivendite del famoso salume    .
    Artisticamente poi la zona è costellata di tanti piccoli borghi con preziose testimonianze storiche quali rocche, antiche chiese, musei e collezioni diverse.    


    La Bassa parmense è inoltre patria di Giovannino Guareschi e la vicina Busseto del Maestro Giuseppe Verdi.

     

  • Caratteristiche

    41,5 km ca su pista ciclabile dedicata asfaltata e qualche breve tratto di strade secondarie, non trafficate. Qualche tratto di sterrato facile.

     

     

  • Bici e accessori

    Citybike robuste e affidabili, dotate di cambio a 21/27 rapporti con comandi a leva posti sul manubrio.

10