• Info

    Formula vacanza

    Individuale

     

    Date di partenza

    Ogni sabato dall'8.06 al 21.09.2019
    Partenze extra possibili con un minimo di 5 persone

     

    Quota per persona in doppia

    790 € hotel 3* e ostello di categoria superiore a St. Moritz

     

    Comprende

    • 7 pernottamenti con colazione
    • incontro di benvenuto
    • trasporto bagagli
    • materiale informativo in ITALIANO
    • Transfer in treno il giorno 3 da Tirano al passo del Bernina sul Trenino Rosso (bici inclusa)
    • assistenza MAXI
    • assicurazione medico/bagaglio

     

    Non comprende

    • Tasse di soggiorno (ca. 10-15 €)
    • Quanto non specificato alla voce “Quota comprende”

     

    Supplementi

    230 € camera singola
    80 € noleggio bici
    190 € bici elettrica
    15 € caschetto

    Notti extra in doppia/singola con colazione:
    65/85 € a Tirano

     

    Riduzioni

    80 € terza/quarta persona in camera

     

    Attenzione

    All’inizio del tour un nostro collaboratore vi attenderà a Tirano per consegnarvi le biciclette e darvi gli ultimi consigli sul tour. Vi preghiamo di segnalarci eventuali ritardi.

  • Itinerario

    1° Tirano
    Arrivo individuale. A soli 2 km dal confine svizzero, Tirano sorge al crocevia tra Valtellina e Valposchiavo ed è capolinea del famoso Trenino Rosso, spettacolare ferrovia di montagna che scavalca le Alpi, dichiarata nel 2008 patrimonio mondiale dell’UNESCO.

    2° Tirano – Grosio – Tirano (30 km)
    Lungo la ciclabile del Sentiero Valtellina risalirete il corso del fiume Adda fino a raggiungere Grosio, un antico borgo medievale dominato da due castelli ma abitato sin dalla preistoria, come testimonia il Parco delle Incisioni rupestri. Dopo la visita al parco e alla chiesa romanica di San Giorgio, rientro in bici a Tirano.

    3° Tirano – Sankt Moritz (25 km)
    Lasciata Tirano a bordo del Trenino Rosso attraverserete i meravigliosi paesaggi alpini svizzeri e raggiungerete il Passo del Bernina. Qui inizia la discesa in bici verso Pontresina e infine Sankt Moritz, la più nota località turistica dell’Engadina, famosa per le sue sorgenti termali e le piste da sci che ogni anno ospitano gare di livello internazionale.

    4° Sankt Moritz – Chiavenna (50 km)
    Percorrendo l’altopiano dell'Alta Engadina racchiuso tra montagne e foreste incontrerete i laghi di Silvaplana, Champfèr e Sils. Giunti al Passo del Maloja, poco lontani dalle sorgenti del fiume Inn, scenderete in Val Bregaglia e proseguirete fino ad entrare in territorio italiano dove inizia la Ciclabile della Val Chiavenna. Dopo la vista delle imponenti cascate dell’Acquafraggia, celebrate da Leonardo da Vinci, arriverete a Chiavenna per il pernottamento.

    5° Chiavenna – Colico (35 km)
    Il corso del fiume Mera vi accompagna da Chiavenna fino al Lago di Mezzola. Proseguirete poi verso sud, costeggiando la Riserva Naturale di Pian di Spagna, fino ad incontrare il fiume Adda che poco oltre si getta nel Lago di Como. Giunti a Colico, alle pendici delle Alpi Orobie, potrete rilassarvi sulla spiaggia del lungolago o raggiungere la vicina località di Piona per una visita alla sua celebre abbazia cistercense.

    6° Colico – Sondrio (50 km)
    Percorrendo la ciclabile del Sentiero Valtellina raggiungerete Morbegno, conosciuta per il tipico formaggio Bitto. Proseguirete sempre a fondovalle nella più rinomata area vinicola della Valtellina fino ad incontrare il Santuario della Madonna di Sassella, ormai alle porte della città di Sondrio, capoluogo della Valtellina.

    7° Sondrio – Tirano (30 km)
    Pedalerete sempre lungo il Sentiero Valtellina, costeggiando il fiume Adda a fianco dei rinomati vigneti terrazzati del versante retico. Sfiorerete in bici piccoli borghi raggiungendo infine Tirano, per un’ultima visita al centro storico e alla Basilica rinascimentale con il suo imponente organo e la cappella dell’Apparizione.

    8° Tirano
    Dopo la colazione, fine dei servizi.

    Per motivi organizzativi, climatici o legati a disposizioni delle autorità locali indipendenti dalla nostra volontà, l’itinerario potrebbe subire modifiche più o meno considerevoli prima e/o durante la vacanza. Lungo il percorso, per esempio, ci potrebbero essere deviazioni temporanee causa cantieri stradali impossibili da prevedere e che normalmente sono segnalate sul posto.

     

  • Caratteristiche

    Chilometri totali: 220 km
    Dislivello complessivo: 720 m
    Terreno: 85% asfaltato, 15% non asfaltato
    Collegamenti in treno/bus tra le città del tour: giorni 3, 4, 5, 6, 7
    Possibilità di accorciare le tappe in treno/bus: giorni 3, 4, 5, 6, 7

    Il percorso si snoda principalmente su piste ciclabili asfaltate, con alcuni tratti sterrati, tutti in buone condizioni. Vi sono alcune salite, che non presentano tuttavia difficoltà particolari. 

    Questo tour è adatto a tutti coloro che utilizzano la bicicletta (quasi) quotidianamente e non temono cavalcavia e brevi salite. Una persona con una preparazione ciclistica di base può godersi questo itinerario. Potete allenare le gambe affrontando qualche facile salita in più nel fine settimana.

     

  • Come arrivare

    Il nome dell’hotel di arrivo vi sarà comunicato nel DOCUMENTO FINALE qualche giorno prima della partenza. Sarà facilmente raggiungibile dalla stazione dei treni di Tirano in taxi o in bus. Maggiori dettagli nel documento finale.

    In aereo
    L’aeroporto più vicino a Tirano è quello di Bergamo ed è collegato alle principali città italiane dalle seguenti compagnie aeree:
    Ryanair da Napoli, Pescara, Cagliari e Brindisi

    L’aeroporto di Bergamo dista circa 130 km da Tirano.
    Per raggiungere la città dovrete prendere il bus n 1 che vi porti alla stazione di Bergamo al costo di circa 2€ (https://www.atb.bergamo.it/it) e da qui un treno per Tirano con scalo a Lecco. Info su prezzi e orari trenitalia.it.

    In treno
    Potete raggiungere facilmente Tirano in treno dalle principali città italiane. Per informazioni su orari e tariffe: www.trenitalia.com

    In auto
    A seconda della città di partenza ci sono diversi itinerari per raggiungere Tirano. Viamichelin.it o altri siti sono disponibili per aiutarvi a calcolare il percorso più breve.

    Parcheggio
    Potrete parcheggiare nel parcheggio dell’hotel.

    Orari e prezzi sono soggetti a variazione.
     

     

  • Pernottamento e pasti

    Abbiamo selezionato accuratamente per voi gli hotel di questo tour. Le strutture sono facilmente raggiungibili dalla ciclabile seguendo le indicazioni del roadbook e situate vicino alle principali attrazioni delle città. 

     

    Pernotterete in hotel 3* e in un ostello di categoria superiore a Sankt Moritz.

     

    Alcuni hotel nelle zone montuose della Svizzera e del nord Italia potrebbero non avere l’aria condizionata in camera.


    Al momento della prenotazione specificate il tipo di stanza richiesto:

    • una camera doppia ha un unico letto (matrimoniale)
    • una camera twin ha due letti singoli
    • una camera tripla di solito ha un letto matrimoniale e un letto aggiunto
  • Bici e accessori

    Le city bike Girolibero sono disponibili nei modelli unisex/donna e uomo, con telaio di diverse misure. Al momento della prenotazione potete scegliere tra i seguenti tipi di biciclette:

    • City bike 27 rapporti Shimano Deore
    • bici elettriche


    Caratteristiche:

    • telaio in alluminio
    • parafanghi
    • portapacchi
    • sella comfort in gel
    • copertoni anti foratura Schwalbe Marathon
    • manopole poggiapalmi
    • sistema Speed Lyfter 

     

    Tutte le nostre bici adulto sono dotate di:

    • 1 contachilometri
    • 1 borsa laterale Ortlieb
    • 1 borsa manubrio o 1 portamappa
    • 1 borraccia per l’acqua (0,75 l)
    • 1 kit di riparazione a stanza: una camera d’aria di ricambio, una pompa, 2 chiavi a brugola, 1 chiave per estrarre il copertone, pezze e mastice
    • 1 lucchetto a combinazione


    Al momento della prenotazione potete noleggiare anche i caschetti (misure 54-61). I nostri caschetti sono conformi alla norma DIN EN 1078 (CE).  

     

  • Materiale informativo

    Per permettervi di viaggiare autonomamente ma senza pensieri, prepariamo con cura il materiale informativo del percorso ciclabile.

     

    Prima della partenza invieremo il pacchetto informativo via corriere: chi ha seguito la prenotazione riceverà un pacchetto per camera. 

     

    Riceverete a casa:

    • scheda del viaggio
    • descrizione del percorso in italiano
    • mappe del tour
    • assicurazione medico/bagaglio 
    • depliant informativi

     

    Riceverete via email, a qualche giorno dalla partenza:

    • voucher vacanza come conferma dei servizi prenotati
    • lista degli hotel
    • documento finale con le informazioni fondamentali per la vacanza

     

    Riceverete all'arrivo:

    • voucher degli hotel
    • etichette bagaglio
    • biglietto del treno da Tirano al passo del Bernina (bici inclusa)

     

    Controllate tutto il materiale, e se dovesse mancare qualcosa contattateci. 

     

    In caso di prenotazioni sotto data riceverete via email una parte dei documenti e tutto il resto vi verrà consegnato all'arrivo.

     

  • Al vostro fianco

    A Tirano incontrerete un nostro collaboratore che sarà a vostra disposizione per:

    • presentarvi il tour
    • consegnarvi le biciclette a noleggio
    • rispondere ad eventuali domande (ca. 30 minuti)

     

    L’orario esatto dell’incontro di benvenuto sarà specificato nel Documento Finale. Per favore fateci sapere se non potete essere presenti all’incontro.

     

    Per tutta la durata della vacanza avrete a disposizione per emergenze il numero di Girolibero in Italia, attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00.

  • 8 Impressioni di viaggio
    • Massimo

      Vacanza del 11-18 agosto 2018

      Pubblicazione 27 settembre 2018

      Bel percorso, paesaggi meravigliosi, buoni gli alberghi, difficoltà fattibili da chiunque con un po' d'impegno, lo consiglio vivamente
    • Stefano Bruno

      Vacanza del 05-12 agosto 2017

      Pubblicazione 17 agosto 2017

      Voto 7
      E' un percorso contrassegnato da diversi sali-scendi. Attraversando luoghi in alta quota, è possibile trovare la pioggia.
    • Andrea

      Vacanza del 2017

      Pubblicazione 09 agosto 2017

      Siamo tornati dal viaggio da San Moritz al Lago di Como, partenza il 29/07 e rientro il 05/08.

      Il viaggio è stato organizzato bene, nessun imprevisto, la presentazione del viaggio è stata precisa e puntuale toccando tutti i punti del viaggio.

      Il viaggio è alla portata di tutti ed è molto vario: dal magnifico ghiacciaio del Bernina al Lago di Como il paesaggio è pieno di soste interessanti.

      Unico neo l'interruzione sulla pista ciclabile della Valtellina tra il Lago di Como e Sondrio che costringe ad un passaggio sulla statale piena di traffico.
      Grazie di tutto al prossimo viaggio!!!
    • Poul and Marete, Denmark

      Vacanza del 2017

      Pubblicazione 07 agosto 2017

      We went on the tour 24/6 - 1/7/17.

      It was a fantastic holiday - one of the best and I' ve been doing biking tours since 1989 - Vietnam - California - Europe. The bikes were very, very good - better than our own bikes. It was a beautiful scenic route - very good idea with Bernina Express - and it was sunshine that day! The hotels were very good and for once in all these years, we were so lucky to have rooms with view to the sea or the mountains The logistic was perfect all the way through. Excellent.

      We have also been biking on Sardina with you, but through a danish company and it was excellent too.
      Thank you so much for a great holiday!

      Afterwards we stayed two nights in Bellagio and went to Ghisallo and the museum - on e-bikes lovely! The plan was also to go on e-bike from Cadenabdia to Laglio - George Clooney invited for coffee - but it was sunshine and Sunday, so it wasn't lovely at all with lots of traffic and especially motorcyclists - but as long they stay in Italy its ok.

      Lots of biking greetings
    • Elena

      Vacanza del 22-29 luglio 2017

      Pubblicazione 04 agosto 2017

      Organizzazione impeccabile, bellissimi posti. Km fattibili per chiunque.
    • Massimo

      Vacanza del 22-29 luglio 2017

      Pubblicazione 03 agosto 2017

      I panorami sono molto belli e le tappe ben distribuite. L'unico neo è rappresentato da un tratto obbligatorio da percorrere lungo una statale a causa di lavori in corso lungo la ciclabile, nella tappa da Sondrio a Tirano.
    • Rita

      Vacanza del 15-22 luglio 2017

      Pubblicazione 27 luglio 2017

      Consiglio vivamente questa vacanza.
    • Michele

      Vacanza del 05-09 luglio 2017

      Pubblicazione 19 luglio 2017

      L'itinerario è molto bello con panorami grandiosi su tutto il percorso a partire da da Ospizio Bernina, non è assolutamente impegnativo.
      Un grazie a Girolibero per la disponibilità e versatilità nell'avere adattato alle nostre esigenze il giro.
16
8