• Info

    Formula vacanza

    individuale

     

    Date di partenza

    ogni giorno dal 1.04 al 27.09.19

     

    Quota per persona
    275 € hotel 3*

     

    Comprende

    • 3 pernottamenti con colazione
    • materiale informativo in italiano
    • tracce GPS
    • assistenza telefonica
    • assicurazione medico/bagaglio

     

    Non comprende

    • viaggio a/r dall'Italia
    • tasse di soggiorno 
    • contachilometri e caschetto
    • biglietti di ingresso alle attrazioni indicate nel programma
    • trasporti come da programma 
    • quanto non specificato alla voce “Comprende”

     

    Supplementi
    90 € camera singola
    30 € supplemento hotel 4*
    55/105 € alta stagione in doppia/singola partenze 13.04-15.04, 20.05-21.05, 12.06-15.06, 12.09-16.09.19
    90 € cene (bevande escluse)
    20/40 € pernottamento ad Amsterdam di sabato in doppia/singola

     

    36 € noleggio bici
    75 € bici elettrica
    10 € noleggio GPS
    10 € assistenza bici*
     
    Notti extra in doppia/singola con colazione:
    70/120 € ad Amsterdam
    90/140 € ad Amsterdam sabato e 13.04-15.04, 20.05-21.05, 12.06-15.06, 12.09-16.09.19

     

    * Il supplemento “assistenza bici” vi darà la possibilità, in caso di foratura o problema meccanico del mezzo, di essere raggiunti da un meccanico che potrà riparare o sostituire la bicicletta danneggiata.

     

    Riduzioni
    Per la terza persona in camera:
    20% 4-11 anni
    10% dai 12 anni

  • Itinerario

    Arrivo individuale ad Amsterdam. Oggi non si pedala, ma il pernottamento è ugualmente incluso nella quota.
    La capitale olandese ha talmente tanto da offrire che non vedrete l’ora di arrivare e iniziare con un bel giro esplorativo del suo centro storico. Numerosi i musei da visitare, come quello di Van Gogh, il Rijksmuseum e la casa di Anna Frank, ma anche i parchi, i canali e gli edifici storici.

     

    2° Amsterdam – Edam (70 km)
    Tra i vari percorsi tra cui potete segliere oggi, consigliamo un giro che tocchi Marken, Volendam e Edam, tipiche cittadine olandesi sulle sponde dell’antico Zuiderzee, oggi un lago interno separato dal Mare del Nord grazie alle dighe. In particolare, Edam ha un interessante passato legato al commercio con le Indie Orientali e alla produzione dell’omonimo famoso formaggio. In alternativa, potete scegliere un tragitto che vi porta a Haarlem, città rinomata per la coltivazione dei tulipani e per il bellissimo centro storico.

     

    3° Amsterdam – Naarden (55 km)
    Anche oggi avrete due possibilità. Potrete infatti scegliere un itinerario dedicato alla storia miltare della regione, pedalando verso Muiden e il suo castello, costruito nel 1280 e protetto ancora oggi da un fossato. Si prosegue poi fino a Naarden, città-fortezza perfettamente conservata, con la sua forma a stella tipicamente seicentesca. Altrimenti potrete fare un salto allo Zaanse Schans, un museo all’aperto unico nel suo genere, in cui vengono presentati gli antichi mestieri e la vita dell’Olanda dei secoli passati.

     

    4° Amsterdam
    Dopo colazione, fine dei servizi.

     

    Per motivi organizzativi, climatici o per disposizioni delle autorità locali, l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza.

     

     

    logo rembrandt 2019

     

     

    Nel 2019 l’Olanda celebra il suo grande maestro Rembrandt.

    Ad Amsterdam, Delft, Dordrecht, Haarlem, Hoorn ed Enkhuizen, Leida, Middelburg e L'Aia ci saranno mostre ed eventi per i 350 anni dalla sua morte. Tutte le info su Holland.com, approfittane!

     

     

  • Caratteristiche

    L’Olanda è notoriamente il paese delle biciclette: sicuramente aiuta il terreno completamente piatto, sotto il livello del mare. Occorre ricordare che il meteo in questo paese potrebbe rendere un po' più difficile la vostra pedalata, finalmente!

     

    La rete delle piste ciclabili, quasi tutte asfaltate o ben lastricate, è molto fitta e ben segnalata. 

       

  • Come arrivare

    Il nome dell’hotel d’arrivo di Amsterdam verrà segnalato nel documento finale che vi verrà inviato via mail qualche giorno prima della partenza.
    Sarà facilmente raggiungibile dalla stazione centrale di Amsterdam in bus, in treno o in taxi.

     

    In aereo
    L’aeroporto più vicino ad Haarlem è quello di Amsterdam. Ecco le principali compagnie low cost e di linea che volano su Amsterdam Schiphol:

    Transavia (www.transavia.com) da Bari, Napoli, Pisa, Olbia, Catania, Palermo, Verona. Easyjet (www.easyjet.com) da Catania, Milano Linate, Milano Malpensa, Napoli, Roma Fiumicino, Olbia, Venezia.
    Klm da Bologna, Firenze, Genova, Milano Linate, Milano Malpensa, Roma Fiumicino, Torino.
    Alitalia da Milano Linate, Roma Fiumicino, Palermo, Catania. 
    Vueling da Roma Fiumicino, Milano Malpensa.

     

    Potrete richiedere una quotazione per voli di linea mandando una mail a: biglietteria@girolibero.it.

     

    Potrete richiedere una quotazione per voli di linea mandando una mail a: biglietteria@girolibero.it.

     

    Per raggiungere il centro città dovrete arrivare fino alla stazione centrale di Amsterdam prendendo il treno direttamente dall’aeroporto. Potrete acquistare i biglietti alle casse automatiche, funzionanti perlopiù con bancomat/carta di credito. La durata del tragitto sarà ca. 15 minuti, il costo ca. 5 €. Per prenotare i biglietti del treno visitate il sito: www.ns.nl.

     

    In treno
    Non esistono collegamenti diretti dall’Italia ad Amsterdam, dovete prevedere diversi cambi. Orari e prezzi sui siti TrenitaliaFerrovie Tedesche Deutsche Bahn oppure www.ns.nl. La stazione di arrivo è Amsterdam Centraal Station.

     

    In auto
    A seconda della città di partenza ci sono diversi itinerari per raggiungere Amsterdam. Viamichelin.it o altri siti sono disponibili per aiutarvi a calcolare il percorso più breve.
    Vi ricordiamo che in Austria e Svizzera per circolare sulle autostrade è necessario avere il bollino/vignetta autostradale (Austria: circa 8,90 euro per 8 giorni, Svizzera: circa 38,50 valido 14 mesi da dicembre dell’anno prima a gennaio dell’anno dopo) acquistabili in tutti gli autogrill prima del confine.

     

    Parcheggio
    Presso il vostro hotel di partenza sarà disponibile un parcheggio custodito e coperto al costo di 12,50 € al giorno.
    In alternativa, a questo sito potrete trovare l’indirizzo di numerosi parcheggi aperti 7 giorni su 7: www.amsterdam.info/parking

     

    Vi suggeriamo in particolare:

    • parcheggio presso l’aeroporto di Schiphol nell’area Smart parking, prenotabile al sito www.schiphol.nl. Il costo per 8 giorni è ca. 70/100 €. 
    • P1 Parking Amsterdam Centre: (Prins Hendrikkade 20A). Questo è il parcheggio più vicino agli imbarchi Scheepvaart Kwartier e Oosterdok. Prenotabile al sito: www.p1.nl. Il costo per 8 giorni è ca. 160 €.

     

    Prezzi e orari soggetti a variazioni.

     

  • Pernottamento e pasti

    Il tour include:

    • 3 pernottamenti in hotel 3 stelle (con un supplemento di 30 €, è possibile richiede un upgrade a hotel 4*);
    • tutte le colazioni.

     

    ll primo giorno è dedicato all'arrivo e al primo pernottamento, non è prevista nessuna pedalata.

     

    Da sapere:

    • troverete la lista hotel definitiva nel documento finale. 
    • in alcuni casi l'hotel potrà sistemare alcuni partecipanti in altre strutture collegate.
    • una variazione degli hotel può capitare, le strutture alternative saranno sempre della categoria prenotata.
    • la classificazione varia a seconda dalla nazione, ad esempio aria condizionata e ascensore non sono sempre presenti. 
    • alcuni hotel vi potranno chiedere un deposito cauzionale con carta di credito che verrà sbloccato alla vostra partenza. 
    • non tutte le strutture garantiscono la camera doppia con letti separati, potreste trovare camere matrimoniali con due materassi singoli.
    • le camere triple sono spesso camere doppie con letti aggiunti.
  • Bici e accessori

    Le bici disponibili in questo tour sono:

    • city bike a 24 rapporti con freno a manubrio.
    • a pedalata assistita a 24 rapporti con freno a manubrio.

     

    Le bici sono equipaggiate con:

    • borsa laterale
    • lucchetto
    • kit di riparazione

     

    Il casco non è obbligatorio. Non lo noleggiamo, ma consigliamo sempre di utilizzarlo e farlo indossare ai bambini.

     

  • Materiale informativo

    Per permettervi di viaggiare autonomamente ma senza pensieri, prepariamo con cura il materiale informativo del percorso ciclabile.

    Prima della partenza invieremo il pacchetto informativo via email a chi ha seguito la prenotazione.

     

    Riceverete via email, a qualche giorno dalla partenza:

    • la scheda del viaggio
    • l’assicurazione medico/bagaglio 
    • voucher vacanza come conferma dei servizi prenotati
    • la lista degli hotel
    • tracce GPS
    • il documento finale con le informazioni fondamentali per la vacanza

     

    Riceverete all'arrivo:

    • roadbook del tour in italiano
    • mappe del tour con i knookpunkte da seguire

     

    Controllate tutto il materiale, e se dovesse mancare qualcosa contattateci.

     

    In caso di prenotazioni sotto data riceverete via email una parte dei documenti e tutto il resto vi verrà consegnato all'arrivo.

     

     

  • Al vostro fianco

    Per tutta la vacanza avrete a disposizione per le emergenze:

    • il nostro numero in Italia, attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00 
    • i contatti del referente locale.
  • 3 Impressioni di viaggio
    • Giovanna

      Vacanza del 17-20 aprile 2019

      Pubblicazione 08 maggio 2019

      È stata una breve ma piacevolissima vacanza. Paesaggi suggestivi ottime piste ciclabili ottimo hotel. Siamo stati fortunati anche col tempo: giorni soleggiati, caldo e cieli tersi.
    • Giovanni

      Vacanza del 20-23 luglio 2018

      Pubblicazione 28 luglio 2018

      Alla fine è stata una bella vacanza 2 giorni di pedalata in cui abbiamo allungato i percorsi arrivando a fare 100 km al giorno.
      Doveroso sapere parlare L inglese perché in hotel l italiano non è parlato
    • Nicoletta

      Vacanza del 09-12 giugno 2018

      Pubblicazione 18 giugno 2018

      Vacanza ben organizzata, girare Amsterdam in bicicletta è l'ideale. I paesi e i percorsi fuori Amsterdam sono molto belli ma consiglio di valutare la vostra resistenza fisica negli itinerari di più di 50 km.
17
3