• Info

    Formula vacanza

    individuale

     

    Date di partenza

    ogni sabato dal 27.04 al 14.09.19, tranne il 20 e il 27.07 sostituiti da domenica 21.07 e 28.07.19

     

    Quota per persona in doppia

    499 € hotel 3/4*

     

    Comprende

    • 7 pernottamenti con colazione
    • trasporto bagagli
    • materiale informativo
    • tracce GPS
    • ingresso alla piscina, sauna e bagno turco a Anversa
    • assistenza telefonica
    • assicurazione medica/bagaglio

     

    Non comprende

    • viaggio a/r dall'Italia
    • tasse di soggiorno 
    • dispositivo GPS
    • biglietti di ingresso alle attrazioni indicate nel programma
    • trasporti come da programma 
    • quanto non specificato alla voce “Comprende”

     

    Supplementi
    240 € camera singola
    100 € cene (bevande escluse e cena ad Anversa)
    50 € alta stagione (dal 2.04 al 28.06 e dal 25.08 al 14.09.19)


    65 € noleggio bici
    140 € bici elettrica
    55 € bici bimbo/carrellino/cammellino
    20 € seggiolino

     

    Riduzioni
    Per la terza persona in camera:
    100% bambini 0-2 anni
    50 % bambini 3-6 anni
    25% bambini 7-10 anni
    10 % dagli 11 anni

     

     

  • Itinerario

    Arrivo individuale a Mechelen. Oggi non si pedala, ma il pernottamento è incluso nella quota.
    Una bella passeggiata per il centro storico di Mechelen, caratteristica cittadina sulle rive del Dijle, vi mostrerà i suoi edifici storici eretti principalmente durante l’epoca dei Borgognoni. Tra le varie attrazioni troverete la cattedrale di St. Rombout, il palazzo di Margherita di York e di Margherita d’Austria, la piazza del mercato. Le birre prodotte a Mechelen sono: la Maneblusser e la Gouden Carolas. Consigliatissima la visita al birrificio “Het Anker” .

     

    2° Mechelen – Anversa (55 km)
    Lungo le rive del fiume Nete raggiungerete Lier, la città di Pallieter, famoso protagonista del romanzo di Felix Timmermans. Proprio come questo personaggio, sarete invitati a godervi la vivace vita cittadina, magari in compagnia di una buona birra locale:  “De Storione Hoed” oppure “Liers Vlaaike”. Dopo aver visitato la piazza del mercato e la “Zimmertoren” pedalerete  verso la “Koekenstad”, la città dei biscotti, Anversa.

     

    3° Anversa – Westmalle – Anversa (65 km)
    Alla scoperta della birra trappista! La pedalata di oggi vi condurrà nel bucolico paesaggio della regione di Kempen verso l’abbazia di Westmalle, un nome sotto i riflettori per tutti gli amanti della celebre bevanda al luppolo. Fondata nel 1794 dai monaci francesi in fuga dagli sconvolgimenti della Rivoluzione, divenne centro di produzione della birra nel 1850. L’edificio non può essere visitato, ma avrete la possibilità di degustare i suoi prodotti, tra i quali l’ottimo formaggio, direttamente nel locale annesso. Ritorno ad Anversa per il pernottamento.

     

    4° Anversa (20/30 km)
    Anversa, uno dei porti più grandi d’Europa, è una sofisticata città d’arte, paese natale del pittore Rubens. Vi consigliamo in questa giornata libera a spasso per la città, la visita della cattedrale Onze Lieve Vrouwe, dove si trovano moltissimi dipinti del famoso artista.
    Tra le strade principali troverete anche numerose possibilità di shopping e divertimento, soprattutto nelle vie Nationalstraat e Meir.

     

    5° Anversa – Bornem (55 km)
    Salutata la “città dei diamanti”, seguirete il fiume Schelde per immergervi nel Hobokense Polder, meraviglioso angolo di natura e silenzio a pochi passi da Anversa. La campagna fiamminga vi accompagnerà fino all’abbazia di Hemiksem, ora centro amministrativo ed aperto alle visite dei più curiosi. La meta di oggi è Bornem, ma prima di arrivarci passerete per la birreria “Bosteels”, dove si producono alcune delle birre più famose, la Karmeliet, la Kwak e la Malheur.

     

    6° Bornem – Mechelen (45 km)
    Si ripassa da Machelen,, ma solo per darvi la possibilità di visitare il birrificio “Palm a Steenhuffel” ed il famoso “Duvel” a Puurs. Vi consigliamo di dedicare un po’ di tempo alla visita di quest’ultima azienda, per approfondire non solo le varie tecniche di produzione, ma anche come versare e degustare al meglio la birra! In bici si ritorna a Machelen per il pernottamento.

     

    7° Mechelen – Leuven – Mechelen (65 km)
    Non poteva certo mancare la visita a quella che è considerata la “capitale della birra”: Leuven. Città vitale anche grazie alla presenza dell’antichissima università, Lovanio conta ben 5 birrifici tra cui il più conosciuto e importante è Stella Artois, fondato nel 1717 ed oggi acquisito dal più grande produttore di birra Inbev. Godetevi una passeggiata nel bellissimo centro storico, che conserva veri gioielli architettonici ed artistici, pernottamento a Mechelen.

     

    8° Mechelen
    Dopo colazione, fine dei servizi.

     

    Per motivi organizzativi, climatici o per disposizioni delle autorità locali, l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza.

     

  • Caratteristiche

    La regione delle Fiandre, dove si svolge il vostro tour, è caratterizzata da un’estesa piana dove si trovano campi, boschi, dune di sabbia e polder, ossia terreni sotto al livello del mare, che sono stati strappati al mare stesso e vengono protetti da dighe e canali.

     

    Il percorso per gran parte del tour non sarà quindi difficile da percorrere poiché pianeggiante. Il chilometraggio è ridotto e nelle tappe più lunghe (il 3° e il 7° giorno) avete la possibilità di rimanere in hotel o di ridurre la tappa tornando indietro perché sono tour circolari.

     

    Inoltre il Belgio, come i Paesi Bassi, ha sviluppato recentemente la rete delle sue ciclabili dotandola di un sistema di segnaletica molto efficiente. Ogni incrocio infatti è identificato con un numero chiamato Knookpunkt o Cyclepoint e fornisce l’ubicazione tramite dei cartelli degli altri incroci più vicini. Sarà quindi facile seguendo una linea numerica arrivare alla meta. 

     

  • Come arrivare

    Il nome dell’hotel d’arrivo vi sarà comunicato nel documento finale qualche giorno prima della partenza. Sarà facilmente raggiungibile dalla stazione centrale dei treni di Mechelen in taxi o a piedi.

     

    In aereo
    A Bruxelles esistono due aeroporti: il Charleroi a 45 km e l’International Zaventem a 12 km.
    Sono collegati con i principali aeroporti italiani dalle seguenti compagnie aeree:

    Brussels Airlines da Bologna, Milano, Roma Fiumicino, Venezia, Catania, Firenze, Napoli, Torino, Palermo.
    Ryanair da Alghero, Bari, Bologna, Brindisi, Cagliari, Comiso, Lamezia, Milano Bergamo, Milano Malpensa, Napoli, Perugia, Pescara, Roma Fiumicino, Treviso, Venezia, Torino, Verona.
    Alitalia da Milano, Roma Fiumicino.

     

    Potrete richiedere una quotazione per voli di linea mandando una mail a: biglietteria@girolibero.it

    A Bruxelles esistono due aeroporti: il Charleroi a 45 km e l’International Zaventem a 12 km.

     

    Per raggiungere Mechelen da Charleroi potete prendere il bus navetta che vi porta fino alla stazione di Charleroi Sud, e da qui prendere il treno per la vostra meta. Potete comprare il biglietto (treno+ navetta) direttamente alle macchinette automatiche situate all’esterno del terminale della Porta 2. La durata sarà ca. 1 ora e 20 minuti, il costo ca. 13 euro (per maggiori informazioni Belgian Rail).

     

    Dall’International trovate un treno che vi conduce direttamente a Mechelen (durata: 10 minuti, costo: ca. 10 € info: Belgian Rail).

     

    In treno
    Non esistono collegamenti diretti dall’Italia a Bruxelles e quindi a Mechelen; dovete prevedere diversi cambi. Orari e prezzi sui siti Trenitalia oppure Ferrovie Tedesche Deutsche Bahn.

     

    In auto
    A seconda della città di partenza ci sono diversi itinerari per raggiungere Mechelen.Viamichelin.it o altri siti sono disponibili per aiutarvi a calcolare il percorso più breve.
    Vi ricordiamo che in Austria/ Svizzera per circolare sulle autostrade è necessario avere il bollino/vignetta autostradale (Austria: circa 9,2 € per 10 giorni; Svizzera: circa 39 € valido 14 mesi da dicembre dell’anno prima a gennaio dell’anno dopo) acquistabile in tutti gli autogrill prima del confine.

     

    Parcheggio 
    Potrete parcheggiare nei posti auto gratuiti poco fuori dal centro di Mechelen oppure al parcheggio Zandpoortvest 2: 3 € al giorno (altezza massima 2 m). Maggiori informazioni a questo link: https://toerisme.mechelen.be/park-your-car.

     

    Orari e prezzi sono soggetti a variazione.

     

  • Pernottamento e pasti

    Il tour include:

    • 7 pernottamenti in hotel 3/4*;
    • tutte le colazioni.

    È possibile prenotare le cene (bevande escluse) ad esclusione della cena ad Aversa. Solitamente a tre portate, potranno essere a menù fisso (alle volte con una o due varianti) o a buffet


    ll primo giorno è dedicato all'arrivo e al primo pernottamento, non è prevista nessuna pedalata.


    Da sapere:

    • troverete la lista hotel definitiva nel documento finale. 
    • in alcuni casi l'hotel potrà sistemare alcuni partecipanti in altre strutture collegate.
    • una variazione degli hotel può capitare, le strutture alternative saranno sempre della categoria prenotata.
    • la classificazione varia a seconda dalla nazione, ad esempio aria condizionata e ascensore non sono sempre presenti. 
    • alcuni hotel vi potranno chiedere un deposito cauzionale con carta di credito che verrà sbloccato alla vostra partenza. 
    • non tutte le strutture garantiscono la camera doppia con letti separati, potreste trovare camere matrimoniali con due materassi singoli.
    • le camere triple sono spesso camere doppie con letti aggiunti.

     

     

  • Bici e accessori

    Le biciclette a vostra disposizione per questo tour sono:

    • biciclette ibride per adulti a 7 o 21 rapporti con freno a manubrio;
    • bici a pedalata assistita con freno a manubrio.

     

    Le biciclette sono equipaggiate con:

    • una borsa da bici
    • un contachilometri ogni 2 bici
    • pompa
    • lucchetto
    • kit di riparazione (camera d’aria, levette, colla e pezze, chiavi). Consiglio: se ne siete già in possesso, portate il vostro kit di riparazione.. a volte è più semplice lavorare con i propri strumenti!

    Il casco non è obbligatorio. Non lo noleggiamo, ma consigliamo sempre di utilizzarlo e farlo indossare ai bambini.

     

  • Materiale informativo

    Per permettervi di viaggiare autonomamente ma senza pensieri, prepariamo con cura il materiale informativo del percorso ciclabile.

     

    Prima della partenza invieremo il pacchetto informativo via corriere: chi ha seguito la prenotazione riceverà un pacchetto per camera/cabina.

     

    Riceverete via email, a qualche giorno dalla partenza:

    - voucher vacanza come conferma dei servizi prenotati
    - la scheda del viaggio
    - l’assicurazione medico/bagaglio
    - la lista degli hotel
    - il Documento Finale con le informazioni fondamentali per la vacanza

     

    Riceverete all'arrivo:

    - le etichette bagaglio
    - mappe del tour
    - roadbook del percorso in italiano


    Controllate tutto il materiale, e se dovesse mancare qualcosa contattateci.

    In caso di prenotazioni sotto data riceverete via email una parte dei documenti e tutto il resto vi verrà consegnato all’arrivo.

     

  • Al vostro fianco

    Per tutta la vacanza avrete a disposizione per emergenze:

    • il numero di Girolibero in Italia, attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00 
    • i contatti del referente locale.
  • 5 Impressioni di viaggio
    • Alessandra

      Vacanza del 28 luglio - 04 agosto 2019

      Pubblicazione 13 agosto 2019

    • Luciano

      Vacanza del 07-14 luglio 2018

      Pubblicazione 22 luglio 2018

      Città splendide.
      Belgio ciclabilissimo, massimo rispetto per i ciclisti.
      Percorso a margherita ma non troppo (diversi giorni senza cambiare hotel pur essendo un tour circolare).
      Birre alla spina sempre diverse.
    • Santi

      Vacanza del 09-16 settembre 2017

      Pubblicazione 21 settembre 2017

      una settimana straordinaria, lontano dalla routine di tutti i giorni e immersi in un paesaggio splendido.
    • Fortunato

      Vacanza del 05-12 agosto 2017

      Pubblicazione 01 settembre 2017

      7,5/10. Nonstante le difficoltà incontrate il viaggio è rilassante e meditativo per i paesaggi incontrati. Se volete visitare un birrificio ricordatevi di prenotare con ampio anticipo la visita ad uno stabilimento di produzione della birra (Westmalle o Duval o Stella Artois)
    • Elena

      Vacanza del 13-20 agosto 2016

      Pubblicazione 15 settembre 2016

      La vacanza nel complesso è stata ottima, nessun inconveniente ed un'organizzazione molto buona, le tappe sono state davvero molto interessanti e le giornate sono state piacevolissime!
17
5