(7 impressioni)
Individuale  Fatti in casa
Bici

Italia

Umbria

Il cuore spirituale d'Italia

da 650 €

8 giorni, hotel 3* (con un hotel 2* di conduzione familiare a Perugia)

Cod. IT019

  • Info

    Formula vacanza

    Individuale

     

    Date di partenza

    Ogni sabato dal 24.04 al 11.09.2021
    Partenze extra possibili con un minimo di 5 persone.

     

    Quota per persona in camera doppia
    650 € hotel 3* (con un hotel 2* di conduzione familiare a Perugia)

    Quota comprende

    • 7 pernottamenti con colazione
    • App con mappe, punti di interesse e tracce GPS
    • Materiale informativo digitale
    • Trasporto bagagli
    • Assistenza MAXI
    • Assicurazione medico/bagaglio


    Quota non comprende

    • Tasse di soggiorno (10 € circa)
    • Trasferimento in treno: Magione–Perugia (ca. 30 min., 6 € a testa)
    • Quanto non specificato alla voce “Quota comprende”


    Supplementi per persona
    200 € camera singola
    80 € alta stagione (15.05 - 28.08.2021)

    Notti extra in doppia/singola con colazione:
    65/90 € ad Assisi

    Biciclette Girolibero a noleggio (assicurazione contro furto e danno inclusa):
    85 € bici touring
    195 € bici elettrica

    Altri accessori su richiesta:
    15 € caschetto (misure 54-61 cm)

    Riduzioni
    100 € per la terza persona in camera

  • Itinerario

    Arrivo individuale ad Assisi, cittadina medievale e luogo di nascita di S.Francesco.

    2° Assisi – Spoleto (50 km).
    E’ il percorso più eccitante del tour e prevede numerose fermate. La prima sosta della tappa è Spello che sorge su uno sperone del Monte Subasio. Tra le città della zona Spello è quella che annovera il maggior numero di testimonianze romane. Nella chiesa di Santa Maria Maggiore troviamo testimonianze del Pinturicchio e del Perugino. Continuando a pedalare ai margini della piana umbra si arriva a Foligno. Da non mancare è la visita alla Piazza della Repubblica e all’attigua Piazza del Duomo. Una variante porta a Bevagna per ricongiungersi a Trevi con l’itinerario principale. La tappa termina a Spoleto, centro di origine romana ma di aspetto medievale che divenne un’importante centro dello Stato Pontificio. Oggi Spoleto è un vivace centro culturale di fama internazionale.

    3° Spoleto – Todi (60 km).
    Lasciata Spoleto il percorso punta verso il borgo di Castel Ritardi e da qui si abbandona la valle umbra per addentrarsi tra dolci colline coperte di querce e ulivi fino ad arrivare a Todi. Considerata una delle più belle città medievali d’Italia, Todi sorge su un’altura che domina la valle del Tevere. In età comunale fu acerrima nemica della vicina Orvieto. Il groviglio di strade che si aprono a maestosi edifici in travertino regalano scorci molto suggestivi. Nella piazza del Popolo si trovano gli edifici principali come il Duomo e il palazzo del Capitano.

    4° Todi – Orvieto (45 km).
    Scendendo da Todi si segue il corso del Tevere che si va ad incuneare in una stretta gola. Da Pontecuti si inizia a salire!  Prendetevela comoda e gustatevi un ambiente naturale di montagna ancora integro, vera delizia per gli occhi e per il cuore.  Giunti a Colonnetta di Prodo iniziaerà una lunga discesa che vi
    regalerà stupendi scorci su Orvieto.

    5° Orvieto – Città della Pieve (45 km).
    Lasciandovi alle spalle Orvieto, con la torre Polidori, che svetta tra i tetti, salite in sella pronti per iniziare il vostro itinerario in bicicletta con tappa abbastanza impegnativa. Il verde paesaggio umbro tra colline e boschi saprà ricompensare le vostre fatiche tra i diversi saliscendi. Raggiungerete quindi infine Città della Pieve, borgo medievale ancora cinto dalle mura trecentesche. La città diede i natali a Piero Vannucci detto “il Perugino”, il massimo rappresentante della pittura umbra del XV secolo.

    6° Città della Pieve – Perugia (60 km in bici + 20 km in treno).
    L’itinerario prosegue verso il Lago Trasimeno che con le sue tre isole di lago è il maggiore lago dell’Italia centrale. Castiglione del Lago ci aspetta con il suo borgo medievale perfettamente conservato tra cui spicca l’imponente castello cinto da possenti mura. Costeggiando la sponda nord del lago si passa per Passignano del Trasimeno per poi scollinare verso Magione dove si trova il castello dei Cavalieri di Malta. Seguendo la strada pedecollinare si arriva alla fiorente cittadina rinascimentale di Corciano. Il percorso continua con un breve trasferimento in treno fino al capoluogo dell’Umbria: Perugia. La città è adagiata su un’acropoli collinare da dove si sviluppa il centro storico formato da 5 rioni racchiusi dentro le mura etrusche. Da non perdere la Piazza Grande circondata dal Palazzo dei Priori, la Cattedrale e la Fontana Maggiore.

    7° Perugia – Assisi (35 km).
    Oggi è previsto un percorso semplice. Attraversata la piana del Tevere si arriva al borgo fortificato di Forgiano che ancora conserva il suo tipico aspetto medievale. La tappa continua fino a Santa Maria degli Angeli adagiata ai piedi di Assisi. La Basilica è qui stata costruita a protezione della Porziuncola, l’antica cappella dove San Francesco trovò rifugio dopo aver abbandonato le ricchezze della propria famiglia. L’ingresso ad Assisi lascerà stupiti per la ricchezza di opere d’arte e la spiritualità che si respira in ogni angolo della città. La duecentesca Basilica di San Francesco, sorta nel luogo dove il santo ha scelto di morire, rappresenta con i suoi affreschi di Giotto e Simone Martini una delle più alte testimonianze mondiali di arte medievale.

    8° Assisi.
    Dopo colazione fine dei servizi.

    Per motivi organizzativi, climatici o legati a disposizioni delle autorità locali indipendenti dalla nostra volontà, l’itinerario potrebbe subire modifiche più o meno considerevoli prima e/o durante la vacanza. Lungo il percorso, per esempio, ci potrebbero essere deviazioni temporanee causa cantieri stradali impossibili da prevedere e che normalmente sono segnalate sul posto.

     

     

     

  • Caratteristiche
    • Chilometri totali: 295 km
    • Dislivello complessivo: 3.870 m
    • Terreno: 85 % asfaltato, 15 % non asfaltato
    • Collegamenti in treno tra le città del tour: giorno 2 e 7
    • Possibilità di accorciare le tappe del tour: giorno 2, 5 e 6


    Percorso mediamente impegnativo con qualche saliscendi e qualche breve salita per raggiungere le città. Le tappe tra Spoleto e Todi presentano un dislivello più impegnativo.

     

  • Come arrivare

    Il nome dell’hotel d’arrivo vi sarà comunicato nel Documento Finale qualche giorno prima della partenza. Sarà facilmente raggiungibile dalla stazione dei treni di Assisi in bus o in taxi.

     

    In aereo

    Gli aeroporti più vicini a Assisi sono: Perugia, Firenze e Roma.

     

    Chiedeteci un preventivo: ricordatevi che prima si prenota meno si spende!

     

    L’aeroporto più vicino a Assisi è quello di Perugia ed è collegato con i principali aeroporti italiani dalle seguenti compagnie aeree:

    Ryanair da Catania

    Alitalia da Milano Linate

     

    L’aeroporto di Perugia dista 20 km da Assisi.

    Per raggiungere Assisi potrete prendere un bus che vi porterà dall’aeroporto alla stazione ferroviaria di Perugia: trasferimento con bus locale di Umbria Mobilità linea n° E007 (trasferimento: ca. 30 minuti; biglietto: 1,90 € www.fsbusitalia.it). Da qui ad Orvieto: collegamento con cambio (trasferimento: ca. 2 ore; biglietto: ca. 8-16 € a seconda del tipo di treno).

     

    Altro aeroporto vicino Assisi è quello di Firenze ed è collegato alle principali città italiane dalle seguenti compagnie aeree:

    Alitalia da Palermo, Cagliari, Catania, Lamezia Terme e Roma

    Iberia da Palermo e Catania

    Vueling da Palermo e Catania

     

    L’aeroporto dista 185 km da Assisi.

    Dall’aeroporto alla stazione di Firenze Santa Maria Novella: il bus BusItalia “Vola in bus” parte ogni 30 minuti, per la stazione ferroviaria di Santa Maria Novella (trasferimento: 30 minuti; biglietto: ca. 5 €). Da qui dovrete prendere il treno per Assisi (trasferimento: ca. 2 ore; biglietto: ca. 8-16 € a seconda del tipo di treno).

     

    Altro aeroporto vicino a Assisi è quello di Roma Fiumicino ed è collegato alle principali città italiane dalle seguenti compagnie aree:

    Ryanair da Bari, Brindisi, Catania, Cagliari,

    Alitalia da Trieste, Brindisi, Verona, Bologna, Genova, Milano

     

    L’aeroporto dista 200 km da Assisi.

    Dall’aeroporto potete prendere un bus che vi porterà ad Assisi in circa 4 h al costo ca. 20€. (www.sulga.eu)

    In alternativa dovete raggiungere stazione ferroviaria di Roma Termini con il treno Leonardo Express che collega l’aeroporto alla stazione ferroviaria ogni 30 minuti (trasferimento: ca. 30 minuti; biglietto: 14 €). Da qui a Assisi prenderete un treno diretto (trasferimento: ca. 80 minuti; biglietto ca. 8-17 € a seconda del tipo di treno).

     

    In treno

    Potete raggiungere facilmente Assisi in treno dalle principali città italiane. Per informazioni su orari e tariffe: www.trenitalia.com

     

    In auto
    A seconda della città di partenza ci sono diversi itinerari per raggiungere Assisi. Viamichelin.it o altri siti sono disponibili per aiutarvi a calcolare il percorso più breve.

     

    Parcheggio

    Potrete parcheggiare nel parcheggio dell’hotel (posti limitati) o in un parcheggio nelle vicinanze. Maggiori informazioni nel Documento Finale.

     

    Orari e prezzi sono soggetti a variazione.

     

     

  • Pernottamento e pasti

    Abbiamo selezionato accuratamente per voi gli hotel di questo tour. Le strutture sono facilmente raggiungibili dalla ciclabile e situate vicino alle principali attrazioni delle città.

    Pernotterete in hotel 3* (con un hotel 2* a conduzione familiare a Perugia).

    Tutte le stanze sono dotate di servizi privati e aria condizionata. Negli hotel 2* potrebbe mancare l’aria condizionata.

    Al momento della prenotazione specificate il tipo di stanza richiesto:

    • una camera doppia ha un unico letto (matrimoniale)
    • una camera twin ha due letti singoli
    • una camera tripla di solito ha un letto matrimoniale e un letto aggiunto.

     

     

  • Bici e accessori

    Le biciclette Girolibero sono disponibili nei modelli unisex/donna e uomo, con telaio di diverse misure:

    • bici touring 27 rapporti Shimano Deore
    • bici elettrica 9 rapporti Shimano


    Caratteristiche:

    • telaio in alluminio
    • parafanghi
    • portapacchi
    • sella comfort in gel www.selleroyal.com
    • copertoni anti foratura Schwalbe Marathon
    • manopole poggiapalmi
    • sistema Speed Lyfter


    Accessori
    Tutte le nostre bici adulto sono dotate di:

    • 1 contachilometri
    • 1 borsa laterale Ortlieb
    • 1 borsa manubrio
    • 1 borraccia per l’acqua (0,75 l)
    • 1 kit di riparazione a stanza: una camera d’aria di ricambio, una pompa, 2 chiavi a brugola, 1 chiave per estrarre il copertone, pezze e mastice
    • 1 lucchetto a combinazione


    Al momento della prenotazione potete noleggiare anche i caschetti (misure 54-61 cm). I nostri caschetti sono conformi alla norma DIN EN 1078 (CE).

     

     

     

  • Materiale informativo

    Prima della partenza riceverete il materiale informativo in forma digitale, vi manderemo una email dove troverete:

     

    1. Link per scaricare dagli store l’App con le mappe, i punti d’interesse e le tracce GPS (utilizzabile anche offline)

     

    2. Link per scaricare il materiale informativo del tour in formato PDF:

    • scheda del viaggio
    • documento finale con le informazioni fondamentali per la vacanza

     

    3. Tutti i documenti del vostro viaggio:

    • voucher vacanza come conferma dei servizi prenotati
    • assicurazione medico-bagaglio
    • lista e voucher degli hotel
    • etichette bagaglio

     

     

  • Al vostro fianco

    Per tutta la durata della vacanza avrete a disposizione per emergenze il numero di Girolibero in Italia, attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00.

  • 7 Impressioni di viaggio
    • Liz

      Vacanza del 14-21 settembre 2019

      Pubblicazione 14 ottobre 2019

      We had a wonderful holiday. We loved the amazing scenery, spectacular hilltop towns, enjoyed top class dining experiences in very affordable restaurants and we were delighted to meet warm, friendly and helpful locals everywhere.
    • Torben

      Vacanza del 31 agosto - 07 settembre 2019

      Pubblicazione 12 settembre 2019

      We will book this tour again in a couple of years :)
    • Sergio

      Vacanza del 21-28 luglio 2018

      Pubblicazione 27 settembre 2018

      Esperienza che ripeteremmo domani..tappe ben calibrate intorno ai 50 km a giornata, dislivelli anche impegnativi ma godibilissimi
    • Giampietro

      Vacanza del 15-22 settembre 2018

      Pubblicazione 25 settembre 2018

      Incantevole Umbria, in bici con Girolibero ancora più bella!!!
    • Chan

      Vacanza del 2018

      Pubblicazione 04 giugno 2018

      Our Umbria bike tour was a great success!!
      The landscapes are magnificent.
    • Elena

      Vacanza del 01-08 luglio 2017

      Pubblicazione 13 luglio 2017

      Bello
    • Emanuele

      Vacanza del 13-20 agosto 2016

      Pubblicazione 09 settembre 2016

      Faticoso e bello
21
7