(1 impressioni)
Piccolo gruppo  Fatti in casa
Bici

Italia

Sicilia

Trapani e i sapori del Mediterraneo

da 850 €

8 giorni/7 notti

Cod. IT191

  • Info

    Formula vacanza

    in gruppo italiano

    8-12 partecipanti + accompagnatore Girolibero

     

    Data di partenza

    dal 30.05 al 6.06.21

    dal 11.07 al 18.07.21

    dal 15.08 al 22.08.21

    dal 22.08 al 29.08.21

    dal 29.08 al 5.09.21

     

    Quota per persona

    850 € 

    hotel 2/3*

     

    Comprende

    • 7 pernottamenti con colazione
    • accompagnatore original
    • 3 giorni di noleggio bici 
    • minibus (6° giorno)
    • traghetto da/per Favignana e Levanzo
    • visita guidata di Mozia e Segesta
    • assicurazione medico-bagaglio 
    •  

    Non comprende

    • viaggio per/da Trapani
    • pasti non menzionati
    • bevande
    • ingressi 
    • mance, extra e quanto non specificato
    • assicurazioni facoltative (vedi dettagli

    Da pagare sul posto

    tasse di soggiorno (ca. 10 €)

    trasporti pubblici 

    funivia per Erice

     

    Supplementi

    260 € camera singola

    50 € bicicletta elettrica

     

    Notte extra in doppia/singola con colazione:

    65/100 € a persona a Trapani

     

    Documenti

    - Carta d’identità in corso di validità 

    - Tessera sanitaria

     

    Per i minori:
    - Carta d’Identità valida
    - i ragazzi fino ai 15 anni, se non accompagnati dai genitori, dovranno avere una “dichiarazione di accompagno” presentata in questura.

  • Itinerario

    1° Ritrovo a Trapani e prima passeggiata in città

    Arrivo individuale a Trapani. Ritrovo nel tardo pomeriggio presso l'hotel in città e prima passeggiata tra i vicoli del centro per raggiungere il mare. Situata all’estremità occidentale dell’isola, di fronte alle stupende isole Egadi, Trapani è oggi una località elegante e curata, famosa per l’estrazione e la commercializzazione del sale proveniente dalle sue saline.

     

    Sistemazione hotel-residence 3*

     

    2° Favignana e giro dell’isola in bicicletta 

    Dopo colazione raggiungiamo il porto per imbarcarci alla volta delle Isole Egadi. La nostra destinazione è Favignana, l’isola più grande della Riserva Naturale che dal 1991 protegge l’intero arcipelago. Siamo all’interno di un delicato ecosistema, pressoché incontaminato. Il perimetro dell’isola è di circa 33 km, quindi quale mezzo migliore per girovagare tra le sue stradine se non la bicicletta? Pedaliamo tranquillamente baciati dalla brezza che dà il nome all’isola: il Favonio. Ad ogni curva si aprono ai nostri occhi paradisiache calette e soleggiate spiagge, che ci invitano ad un tuffo nelle acque più cristalline del Mediterraneo.

    Nel tardo pomeriggio riprendiamo l’aliscafo per tornare a Trapani.

     

    Sistemazione hotel-residence 3*, Pasti colazione, Bici 30 km, Transfer aliscafo - tot. 1h

     

    3° Escursione in bicicletta alla Salina di Trapani e Paceco, oasi del WWF 

    Dopo colazione saliamo sui pedali in direzione sud: la Salina di Trapani e Paceco ci attende! Si tratta di una Riserva Naturale Orientata gestita dal WWF, una delle poche aree scampate alle grandi bonifiche di fine ‘800 - inizio ‘900. Proprio per questo, la sua importanza al giorno d’oggi risulta fondamentale: è l’ultimo baluardo per gli uccelli migratori che, stagionalmente, si dirigono verso l'Africa attraversando il canale di Sicilia ed è anche la prima area umida che incontrano durante il viaggio di ritorno primaverile. All'interno della Riserva sono state censite ben 208 specie di uccelli, molte delle quali in serio pericolo di estinzione. È possibile osservare spatole, fenicotteri, aironi bianchi maggiori, cavalieri d'Italia e anatre. In base al meteo possiamo proseguire in bici fino all’incantevole Riserva dello Stagnone di Marsala, per visitare l’isola di Mozia assieme ad un'esperta guida del posto. Rientro in serata a Trapani.

     

    Sistemazione hotel-residence 3*, Pasti colazione, Bici 40 km, Visita guidata 2h

     

    4° Levanzo: trekking alla scoperta dell’isola

    Il mattino ci imbarchiamo nuovamente su un aliscafo per raggiungere Levanzo, la più piccola delle isole Egadi. I gabbiani e il paesaggio tipicamente mediterraneo saranno i grandi protagonisti del nostro trekking di oggi. Ma a Levanzo ci attende anche la visita di un importante luogo del passato: la Grotta del Genovese, risalente alla fase finale del Paleolitico, circa 11.000-12.000 anni fa. Il sito è considerato una sorta di santuario preistorico dove religione e cultura muovono i primi passi tra graffiti e pitture rupestri di uomini e animali, uniti da un legame ancestrale.

    Dopo le visite, nel tardo pomeriggio, riprendiamo l’aliscafo per tornare a Trapani.

     

    Sistemazione hotel-residence 3*, Pasti colazione, Cammino 3h30 - 13 km, Dislivello +/-200 m, Transfer aliscafo - tot. 1h30

     

    5° In bici alla Riserva Naturale del Monte Cofano

    Eccoci arrivati all'ultima giornata sui pedali del nostro viaggio. Ci dirigiamo a nord con il mare alla nostra sinistra e la brezza marina che ci scompiglia i capelli. Il percorso costeggia una serie di baie ampie e tranquille fino a raggiungere la Riserva Naturale Orientata del Monte Cofano, un fiero promontorio roccioso che si estende verso il mare. Lo sguardo spazia in un panorama incantevole tra l’azzurro del mare, i colori della ricca vegetazione mediterranea, il profilo delle torrette di avvistamento e delle aspre scogliere. Rientriamo a Trapani lungo la stessa strada, aggiungendo qualche meritata sosta per un po’ di sole, mare e relax.

     

    Sistemazione hotel-residence 3*, Pasti colazione, Bici 50 km

     

    6° In bus a Segesta, la Riserva dello Zingaro e San Vito Lo Capo 

    Colazione tutti assieme e in mattinata partiamo in bus per il sito archeologico di Segesta. Assieme ad una guida locale, visitiamo l’imponente tempio dorico-siculo risalente al V sec. a.C., che sorge intatto e maestoso su una collina nel mezzo di una suggestiva vallata. A poca distanza ammiriamo il Teatro Greco del III sec. a. C., scavato nella roccia sulla cima più alta del Monte Barbaro, e ancora oggi utilizzato per rappresentazioni classiche e contemporanee. Da questo punto privilegiato la vista spazia a 360°: non ci resta che sederci sui gradoni e godere della vista sulla vallata sottostante fino al mare. Proseguiamo poi verso Scopello dove arriviamo all’ora di pranzo. Da qui iniziamo una facile camminata lungo la Riserva Naturale Orientata dello Zingaro, uno dei rari tratti di costa siciliana preservati dalla costruzione di una strada litoranea. Nel tardo pomeriggio raggiungiamo infine San Vito Lo Capo, famosa per la sua spiaggia, il suo mare, i suoi tramonti e… il Cous Cous Fest, il Festival internazionale dell’integrazione culturale. Un consiglio per cena? Ovviamente l’ottimo cous cous nelle sue diverse varianti: siciliana, magrebina o esotica. Rientro a Trapani dopo cena.

     

    Sistemazione hotel-residence 3*, Pasti colazione, Cammino 7 km - 2h, Dislivello +232 m/-247 m, Transfer minibus - tot. 2h50, Visita guidata 2h

     

    7° Visita a Erice, poi rientro a Trapani per un pomeriggio in libertà

    Dedichiamo la mattina alla visita del paesino arroccato di Erice che sovrasta Trapani dai suoi oltre 700 m di altitudine, regalando un panorama a perdita d’occhio sulla costa, il mare e le isole Egadi. Con il suo dedalo di viuzze lastricate di ciottoli, le graziose piazze e i bei palazzi che nascondono verdi cortili interni, il borgo medievale di Erice riesce sempre a trasmettere un’atmosfera di calma e frescura. In funivia raggiungiamo anche la sommità dell’omonimo monte: qui gli antichi Elimi eressero un tempio dedicato al culto di Venere, sulle cui rovine oggi sorge il Castello fortificato con gli adiacenti giardini del Balio. 

    Conclusa la visita torniamo autonomamente a Trapani per dedicare il pomeriggio al relax in spiaggia.

     

    Sistemazione hotel-residence 3*, Pasti colazione, Transfer mezzi pubblici - tot. 1h20

     

    8° Ultima mattinata a Trapani con la visita del centro storico

    Le ultime ore del nostro viaggio sono dedicate al centro storico di Trapani. Passeggiamo lungo Corso Vittorio Emanuele e visitiamo la barocca Chiesa del Collegio dei Gesuiti per poi raggiungere la Torre Ligny, estremo lembo terrestre della città, proteso verso il mare. Concludiamo il giro con la vista in lontananza della Torre Colombia, che si erge fiera sul suo isolotto, e con l’imperdibile mercato del pesce. 

    Al termine, tempo per un pranzo di saluto e fine del tour. 

     

    Pasti colazione

     

    Per motivi organizzativi, climatici o per disposizioni delle autorità locali, l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza.

     

      

  • Caratteristiche

    Un viaggio facile che unisce tante attività diverse: visite culturali e naturalistiche, un paio di trekking alla portata di tutti e tre giornate sui pedali su strade secondarie pianeggianti, per le quali basta solo un po’ di abitudine all’uso della bicicletta. Nel corso della settimana sono previsti anche alcuni spostamenti in bus privato, un paio con i mezzi pubblici e due tratte a/r in aliscafo: tante esperienze diverse per vivere la tua vacanza in modo attivo e divertente.

     

    Livello in dettaglio

    • Livello: facile

    • Chilometri totali bici: 120 km

    • Chilometri totali trekking: 20 km 

     

    Tutti i partecipanti devono essere in uno stato di forma psicofisica adatto ad affrontare l’itinerario.

    In caso contrario, l’accompagnatore potrà escludere uno o più viaggiatori dalle escursioni più impegnative per tutelare la loro incolumità e quella del gruppo.

     

  • Come arrivare

    Il primo giorno il nostro accompagnatore vi attenderà alla reception dell’hotel dalle ore 18:00 per darvi il benvenuto e gli ultimi dettagli sul tour. Vi preghiamo di segnalarci eventuali ritardi.

     

    Ecco come arrivare a Trapani: 

     

    In aereo

    Gli aeroporti di riferimento sono: Trapani e Palermo. 

    Per raggiungere la città di inizio viaggio: 

    - dall’aeroporto di Trapani: bus Ast, durata 45 minuti circa. 

    - dall’aeroporto di Palermo: bus Autolinee Segesta, durata 1h circa. 

     

    In treno

    La stazione ferroviaria di riferimento è: Trapani. 

     

    In auto

    Puoi lasciare l’auto per la durata del tour presso i parcheggi a pagamento nelle vicinanze dell'hotel. 

     

    Il nome dell'hotel ti sarà comunicato alcuni giorni prima della partenza nel materiale informativo.

     

     

  • Pernottamento e pasti

    Confortevole hotel-residence 3* situato nel centro storico di Trapani, a un centinaio di metri dalla spiaggia e a soli 5 minuti a piedi dal porto. Le camere sono sono semplici ma dotate dei principali comfort, come bagno privato, aria condizionata, frigo-bar, telefono, TV e WI-FI gratuito.

     

    Nella quota sono incluse 7 colazioni.

    Le colazioni saranno effettuate in un bar convenzionato esterno all'hotel.

     

  • Bici e accessori

    Citybike comode ed affidabili, dotate di cambio a 21/27 rapporti con comandi a leva posti sul manubrio.  

     

    Accessori

    Le bici sono equipaggiate con il lucchetto 

    Il casco non è obbligatorio. Purtroppo non è possibile noleggiarlo e per questo vi consigliamo di portare il vostro da casa.

     

  • Materiale informativo

    In un viaggio in gruppo è l’accompagnatore stesso a farvi da guida, per questo non forniamo la descrizione del percorso e le mappe.

     

    Riceverete quindi via mail:

    • la scheda della vacanza
    • il voucher vacanza con la conferma dei servizi prenotati
    • biglietti aerei (se richiesti al momento della prenotazione o inclusi).
    • il Documento Finale, con le ultime informazioni fondamentali

     

  • Al vostro fianco

    Accompagnatore Girolibero per tutta la durata del viaggio. I nostri accompagnatori sono persone esperte nel condurre un gruppo in bicicletta e con una formazione dedicata. Sono appassionati viaggiatori e persone intraprendenti, che sanno dare informazioni utili e aiutare in caso di inconvenienti tecnici con la bici.

     

    Durante il viaggio, in caso di necessità, potete contattare il numero dell’accompagnatore.

  • 1 Impressioni di viaggio
    • Mauro

      Vacanza del 23-30 agosto 2020

      Pubblicazione 05 settembre 2020

      Tutto ben organizzato ci si può affidare senza problemi
11
1